A Venegono proseguono gli incontri tra i seminaristi e i giovani dai 18 anni. Matteo Tarantino, ricercatore della Cattolica, tratta di relazioni e affetti nell’epoca digitale

di Ylenia SPINELLI

Sabati di Nicodemo

Proseguono al Seminario di Venegono “I sabati di Nicodemo”, pensati per i giovani dai 18 anni che desiderano trascorrere un sabato sera in compagnia dei seminaristi e di alcuni ospiti, affrontando temi che aprono gli orizzonti e permettono di guardare al mondo come al campo di Dio.

Sabato 22 febbraio, alle 20.45, è in programma un dibattito con Matteo Tarantino, ricercatore dell’Università Cattolica di Milano, che affronterà il tema «Abitanti della rete. Giovani, relazioni e affetti nell’epoca digitale». La discussione partirà da alcuni dati significativi sulla diffusione e l’utilizzo delle piattaforme digitali: Facebook ha raggiunto il miliardo di utenti, con 247 miliardi di foto caricate e scambiate e quasi 3 miliardi di like e commenti al giorno; ogni minuto su Youtube vengono caricati 4320 minuti di video e su Instagram postate oltre tremila foto.

Sabato 29 marzo, infine, i seminaristi apriranno le porte della loro comunità ai giovani incontrati in alcune parrocchie recentemente visitate in occasione della “Settimana pastorale”.

Gli incontri sono preceduti alle 19 dai Vesperi, cui seguirà la cena al sacco. Per informazioni e adesioni contattare don Luca Corbetta (tel. 0331.867111; giovaniamici@seminario.milano.it).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi