Torna l’iniziativa “Pane, Parola, poveri”, con ritrovo alle 22 presso San Giorgio al Palazzo e, all’alba, l’impegno a recarsi a rifocillare i poveri che dormono per strada. Conclusione al Centro diocesano con la Messa

di Marta VALAGUSSA

I giovani di Azione Cattolica hanno deciso di mettere mano al proprio cammino di formazione, dando una particolare attenzione ai poveri. Si sono chiesti: «Dove possiamo incontrare oggi Gesù?». Sicuramente nel pane eucaristico e nella Parola, ma soprattutto nei poveri. Ecco quindi nascere l’esperienza di 3P (Pane, Parola, poveri).

«L’intento non è quello di cambiare il mondo, quando piuttosto avere uno sguardo e un’attenzione diversa nei confronti dell’altro. Non puntiamo a entrare in relazione diretta con i poveri. Bisogna prepararsi per questo e non è così semplice sostenere una relazione continuativa con il povero – dicono Francesco e Annalisa, responsabili di 3P -. Ma desideriamo permettere loro di svegliarsi e poter dire: “Dai, oggi la giornata inizia bene, con un po’ di the e un panino!».

Il prossimo appuntamento è per mercoledì 26 ottobre e gli orari dei giovani di 3P sono proprio da “sentinelle”. Il ritrovo è alle 22 presso San Giorgio al Palazzo a Milano. Dopo la preparazione di the caldo e panini, si dorme qualche ora e si parte alle 5, prima dell’alba, con la preghiera e la lettura della Parola per poi dirigersi nel cuore di Milano, alla ricerca del povero. Non si sveglia chi sta dormendo, semplicemente gli si offre da mangiare e da bere, nel totale anonimato. Alle 7.15 ci si ritrova in Centro diocesano per la celebrazione della Santa Messa e ognuno poi si reca al proprio impegno, in università o in ufficio. L’iniziativa si tiene sempre il secondo e quarto mercoledì di ogni mese. Per partecipare, inviare una mail a acgiovani3p@gmail.com con i propri dati entro le 12 del giorno prima.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi