Nell'ambito di “Vie incontro all'umano” un'iniziativa rivolta ai giovani desiderosi di conoscere meglio e di confrontarsi con la figura del Santo d’Assisi

Immagine Vie incontro all'umano

Nell’ambito delle «Vie incontro all’umano», il Servizio Giovani propone un’iniziativa rivolta ai giovani, dai 18 ai 30 anni, desiderosi di conoscere meglio e di confrontarsi con la vita di Francesco d’Assisi. Sono in programma tre appuntamenti al sabato, l’8, il 15 e il 22 novembre, dalle ore 15 alle 18.30, a Seveso presso il Centro Pastorale Ambrosiano (via San Carlo, 2 – ingresso parcheggio da via San Francesco d’Assisi).

Ciascun incontro, in cui è articolato il percorso, si svilupperà secondo una formula laboratoriale: questo consentirà ai giovani partecipanti di entrare in relazione ed interloquire con i loro coetanei, oltre che con i relatori, e li aiuterà a crescere comunitariamente nella fede, ripercorrendo la vita di Francesco d’Assisi. Partendo dal suo testamento, si domanderanno qual è stato il segreto della sua missione terrena che lo portò a seguire i passi di Gesù fino al giorno di «sorella morte». Scopriranno che la sua dedizione al prossimo, il suo amore per la povertà, la sua vicinanza ai sofferenti, il suo quotidiano sacrificio per gli altri avevano un’unica motivazione: la vita vissuta nella gioia sull’esempio di Gesù. Infine, i giovani partecipanti si interrogheranno sull’eredità di Francesco e su come oggi possano essi stessi far rivivere lo spirito di Assisi, affinché il suo messaggio di amore, di fraternità e di pace possa essere quotidianamente annunciato e concretamente vissuto in ogni ambito di vita.

Questi i temi dei tre incontri (con i relatori): 1. «“Il Signore dette a me, frate Francesco…”. La vita di Francesco a partire dal suo testamento» (con i professori fra Luigi Pellegrini e Grado Giovanni Merlo). 2. «Francesco, giullare di Dio… E il Vangelo?» (con fra Marco Finco). 3. «“Fratelli, è possibile!”. L’eredità di Francesco oggi» (a cura dell’Ordine francescano secolare).

Iscrizioni, compilando l’apposito modulo on line (www.chiesadimilano.it) entro mercoledì 5 novembre.

Informazioni: Servizio Giovani (tel. 0362.647500; giovani@diocesi.milano.it).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi