Parte il percorso organizzato dall’Ac, articolato in cinque incontri on line. Lo presenta Giulia Grottola, una dei responsabili

di Francesca Bertuglia

Giulia Grottola
Giulia Grottola

«Forma mentis è il titolo del percorso organizzato dall’Azione cattolica ambrosiana, rivolto ai 19enni che hanno terminato il cammino dei Giovanissimi e che hanno scritto (o vorranno scrivere) e consegnato la Regola di vita all’Arcivescovo durante la Redditio symboli – così spiega Giulia Grottola, una dei responsabili del cammino -. Il primo dei cinque incontri sarà mercoledì 11 novembre e avrà il “Tempo” come tematica centrale, mentre nei successivi si affronteranno la “Preghiera”, la “Condivisione”, il “Servizio”. Sono proprio questi i pilastri su cui si basa la Regola di vita proposta dell’Ac ed è importante approfondirli insieme ai ragazzi per far capire loro che il Vangelo si può incontrare nella quotidianità, grazie alle nostre scelte e a ciò in cui vogliamo impegnarci».

La responsabile racconta che normalmente ogni incontro (presso il centro diocesano di via Sant’Antonio) è composto da una testimonianza, un momento di preghiera, la condivisione e una cena conclusiva. Il lockdown della scorsa primavera aveva già reso impossibile questa modalità e si era passati a incontri da remoto (come avviene anche ora), ma ciò non ha impedito ai partecipanti di vivere una riflessione comunitaria, utile alla loro crescita e all’attuazione della propria Regola di vita. «La modalità a distanza ci ha permesso di ascoltare in videochiamata la testimonianza di un giovane che si trova in missione ad Haiti».

Possono partecipare anche giovani non iscritti all’Ac: scrivere a giovani@azionecattolicamilano.it oppure consultare il canale Telegram dell’associazione.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi