Dal pomeriggio del Giovedì santo alla Veglia del Sabato santo al Seminario di San Pietro Martire a Seveso. Meditazioni di don Severino Pagani, celebrazioni curate da don Maurizio Tremolada e dai seminaristi

Triduo pasquale giovani 2012

«Si avvicina la Pasqua e vorrei incontrarmi con Gesù. Mi piacerebbe fermarmi e dimorare con lui, con la sua umanità e con il suo destino. In questi giorni vorrei stare accanto a lui in maniera più profonda; entrare nella sua solitudine ed essere presente a questo insondabile e profondissimo mistero. […] Chiedo al Signore la contemplazione del mistero. Metterò al centro della mia preghiera la vicenda singolare di Gesù». (Severino Pagani, Farò la Pasqua da te. Itinerario di preghiera per la Settimana Santa, Àncora).

In Quaresima ogni cristiano è chiamato ad aprire le porte del proprio cuore a Cristo e a fare maggiore chiarezza intorno alla propria vita. Meditando sul fatto che anche Gesù ha attraversato la sofferenza fino a dare la sua vita sulla croce, l’uomo può trarre gioia e consolazione dinanzi alle difficoltà della vita quotidiana. Contemplare Gesù crocifisso è sicuramente fonte di speranza per uomini e donne che, in una società sempre più complessa, rischiano di smarrire il senso ultimo dell’esistenza.

Per questo motivo, presso il Seminario di San Pietro Martire a Seveso (via San Carlo 2), dal pomeriggio del Giovedì santo sino alla Veglia pasquale del Sabato santo, i giovani di età compresa tra i 20 e i 30 anni potranno vivere il Triduo pasquale: le meditazioni saranno proposte da don Severino Pagani e le celebrazioni comunitarie saranno curate da don Maurizio Tremolada e dalla comunità dei seminaristi.

Occorre portare lenzuola o sacco a pelo, Bibbia e l’occorrente per scrivere. Il contributo di partecipazione (comprensivo di vitto e alloggio) è di 75 euro, da versare al momento dell’arrivo in Seminario.

Info: tel. 02 58391330 – giovani@diocesi.milano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi