“Posto quindi sono?” è il tema dell’Osservatorio per educatori di preadolescenti e adolescenti in programma a Seveso, in continuità con il percorso di EduCare. Iscrizioni on line entro l’1 febbraio

Osservatori_preado_ado_2017

Sabato 3 febbraio, dalle 9.30 alle 12.30 (accrediti dalle 9 alle 9.30), presso il Centro pastorale ambrosiano a Seveso, è in programma l’Osservatorio preadolescenti e adolescenti «Posto quindi sono? Le sfide e i rischi dell’educare all’amore nell’era digitale». L’incontro di formazione è rivolto a tutti gli educatori, con i sacerdoti responsabili, i religiosi e i laici, impegnati con i preadolescenti e gli adolescenti nella comunità cristiana.

L’Osservatorio preadolescenti e adolescenti si pone in continuità con la proposta formativa di «EduCare 2017», che ha aiutato gli educatori ad accompagnare i ragazzi nel cammino dell’imparare ad amare. In particolare, si rifletterà su come i nuovi mezzi di comunicazione stanno cambiando la percezione di sé dei ragazzi e quindi quali sfide educative lanciano sul tema specifico dell’educazione all’amore.

Una relazione aiuterà a cogliere in termini sintetici i contorni della situazione attuale, da cogliere come una sfida e una possibilità, e non anzitutto come un problema. A seguire, educatori di preadolescenti e adolescenti incontreranno pedagogisti che operano con i ragazzi negli oratori e nelle scuole per ascoltare le loro proposte di accompagnamento dei ragazzi. Non mancherà spazio per un dialogo e un confronto tra i presenti. I laboratori saranno a cura dell’associazione «EducAmando» e della cooperativa «Pepita».

Iscrizioni on line entro giovedì 1 febbraio.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi