Riparte il ciclo di evento promossi da Fondazione Martini, Fondazione San Fedele, Fondazione Maimonide e Amicizia Ebraico Cristiana di Milano “Carlo Maria Martini”: tema, «Le storie di Giacobbe»

Caravaggio_Giacobbe e Isacco

Anche quest’anno la Fondazione Carlo Maria Martini con la Fondazione culturale San Fedele e la Fondazione Maimonide e Amicizia Ebraico Cristiana di Milano “Carlo Maria Martini” organizzano un ciclo di incontri a due voci ebrei e cristani a commento della Scrittura. Tema di questa edizione: «Le storie di Giacobbe».

Nel corso degli incontri in programma verranno commentati alcuni capitoli della Genesi, il Sèfer Bereshit, prendendo in esame il capitolo 25 ai versetti 19-34 relativi alla figura di Giacobbe. Ecco il programma (tranne il primo, presso l’Auditorium San Fedele, tutti gli altri si svolgeranno alla Sala Ricci dalle 18.30 alle 20.

Mercoledì 19 ottobre: Rav Giuseppe Laras, Card. Edoardo Menichelli, modera Ferruccio De Bortoli

Mercoledì 9 novembre: Rav. Benedetto Carucci Viterbi, monsignor Gianantonio Borgonovo, modera Donatella Negri

Mercoledì 23 novembre: Vittorio Robiati Bendaud, pastore Michel Charbonnier, modera D. Romano

Mercoledì 14 dicembre: Rav Adolfo Locci, P. Marc Rastoin SJ, modera Guido Guastalla

Mercoledì 11 gennaio: Rav Roberto Della Rocca. monsignor Francesco Brugnaro, modera Giovanni Gazzaneo

Mercoledì 25 gennaio: Gheulla Canarutto, suor Chiara Elisabetta, modera Giuseppe Riggio SJ

Mercoledì 8 febbraio: Rav Elia Richetti, Milena Beux Jäger, modera Giuseppe Altamore

Mercoledì 22 febbraio: David Meghnagi, Donatella Scaiola, modera Fiona Diwan

Mercoledì 8 marzo: Rav David Sciunnach, monsignor Filippo Iannone, modera suor Monia

Mercoledì 22 marzo: Rav Alfonso Arbib, monsignor Giovanni D’Ercole, modera Emanuele Boffi

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi