Redazione

Da due anni, precisamente dalla Giornata diocesana di Avvenire del 23 novembre 2003, le pagine di Milano 7 si presentano in una nuova versione editoriale e grafica all’interno del dorso Milano-Lombardia realizzato ogni domenica dal quotidiano cattolico.

I contenuti del tradizionale inserto diocesano sono ora organizzati secondo i criteri del nuovo Avvenire: chiarezza nella struttura della pagina; semplicità di accesso da parte di chiunque in qualsiasi sezione; rapidità di lettura, con la possibilità anche solo di sfogliare ma seguendo un percorso di guida visuale alla comprensione dei temi; contestualizzazione delle notizie grazie a un adeguato apparato di box e schede; uso significativo delle immagini; gradevolezza complessiva dell’impianto grafico.

E’ sottolineata tuttavia la specificità della sezione diocesana: le pagine cioè sono riconoscibili a colpo d’occhio, differenziate rispetto al resto del giornale, sebbene coerenti. La nuova struttura editoriale e grafica delle pagine di Milano 7 ha costituito, tra l’altro, il prototipo per l’applicazione graduale del nuovo disegno in tutte le pagine delle altre diocesi italiane.

Fiore all’occhiello del nuova Milano 7 è la “terza pagina” che raccoglie la rubrica Vita ambrosiana, l’agenda dell’Arcivescovo, le novità dai media diocesani e dal portale www.chiesadimilano.it, la programmazione dei film nelle sale della comunità, i libri editi dal Centro Ambrosiano.

E’ una pagina aperta e utile per tutti, con “Il Cartellone”, una sorta di ViviMilano diocesano, dedicata alle segnalazioni che giungono soprattutto dalle parrocchie.

La sfida, come per il nuovo Avvenire, è innovare mantenendo salda l’identità: cioè aprire le pagine diocesane all’interesse anche di chi frequenta la parrocchia ma non s’impegna, oppure non conosce – come moltissimi buoni cattolici ambrosiani oggi, purtroppo – la vitalità della sua diocesi, composta da un reticolo straordinario di parrocchie, associazioni, centri culturali, oratori, che costituiscono per chiunque abiti nel territorio della diocesi altrettante opportunità d’incontro con la comunità cristiana.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi