Sirio 15-21 febbraio 2024
Share

Fom

Concorso Presepi,
ultimi giorni per partecipare

È la sessantaduesima edizione del concorso cittadino e la ventisettesima di quello diocesano. Iscrizione libera e gratuita online entro domenica 21 dicembre

11 Dicembre 2014

È in chiave educativa che la Fondazione oratori milanesi (Fom), anche quest’anno il Concorso presepi, giunto alla 62ª edizione per la città di Milano e alla 27ª per la Diocesi. L’intenzione è quella di promuovere il presepe in ogni ambito della vita quotidiana, coinvolgendo in primo luogo le giovani generazioni nella sua ideazione e realizzazione. I bambini e i ragazzi sono capaci di cogliere immediatamente il messaggio che il presepe porta con sé e possono farsi carico di ritrasmetterlo con la fantasia e con la creatività di cui sono capaci.

Fino a venerdì 19 dicembre, saranno valutati, con una visita da parte di un commissario del concorso, i presepi delle scuole che hanno aderito. Invece per i ragazzi, le famiglie, gli oratori, le parrocchie e per le comunità, le iscrizioni on line sono ancora aperte e si dovranno effettuare entro domenica 21 dicembre.

I presepisti iscritti on line dovranno poi inviare un massimo di due foto del presepe in formato .jpg (dimensione massima 2 Mb per foto), denominate con nome-paese-categoria (-1 e -2), entro e non oltre il 6 gennaio 2015. Le due foto vanno spedite esclusivamente via e-mail (concorsopresepi@chiesadimilano.it). Tutte le foto saranno visionate dalla commissione diocesana della Fom, accanto alla scheda di valutazione che il commissario di Decanato, dopo la visita, avrà consegnato alla Fom entro il 6 gennaio.

I presepi più significativi saranno visitati da un commissario diocesano che effettuerà una seconda valutazione del presepe entro il 12 gennaio 2015. I partecipanti che non saranno contattati per un secondo appuntamento entro tale data non saranno passati alla fase successiva. Per ogni categoria verranno assegnati i premi diocesani che saranno consegnati, in occasione della festa dei presepi, domenica 18 gennaio, dalle 15 alle 17, presso la sede della Fom (Salone Pio XII – via S. Antonio, 5 – Milano).