Sirio 22-29 febbraio 2024
Share

26 giugno

Ascoltare la storia, nel ricordo di Martini

Alla presenza del cardinale Scola e del sindaco Pisapia alla Fondazione San Fedele viene presentato il progetto dell’Archivio dedicato al Cardinale, per promuovere la memoria e l’attualità della sua figura e del suo pensiero

16 Giugno 2015

Grazie alla partnership tra la Fondazione Carlo Maria Martini e la Fondazione Unipolis prende avvio un progetto pluriennale di grande rilievo che ha l’obiettivo di far conoscere e di attualizzare il patrimonio di pensiero e di opere di Carlo Maria Martini, la cui importanza va ben oltre i confini della città e della Chiesa di Milano. Il magistero spirituale del Cardinale, l’instancabile dedizione al dialogo interreligioso e al confronto tra credenti e non credenti verranno così restituiti a quanti vorranno incontrare la sua straordinaria umanità e contemporaneità.

Attraverso una sistematica ricerca delle fonti e con l’utilizzo delle più moderne tecnologie informatiche sarà possibile costruire un archivio digitale e rendere disponibili on line una grande quantità di documenti conservati in luoghi diversi: testi, video, audio, immagini che costituiscono la memoria e l’eredità del Cardinale Martini. La fecondità straordinaria della lezione martiniana sarà restituita anche dalle testimonianze – appositamente raccolte – di illustri personalità della cultura, della comunità ecclesiale, di amici e collaboratori che hanno condiviso con Martini un tratto di strada.

Il progetto verrà presentato il 26 giugno, alle 11, nella sala Ricci della Fondazione Culturale San Fedele (piazza San Fedele 4, Milano).

Interverranno: Giuliano Pisapia, sindaco di Milano; Carlo Casalone SJ, presidente Fondazione Carlo Maria Martini; Pierluigi Stefanini, presidente Fondazione Unipolis; cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano. Coordinerà Marco Tarquinio, direttore di Avvenire.

Info: tel. 02.863521; segreteria@fondazionecarlomariamartini.itwww.fondazionecarlomariamartini.it