Al Seminario di Venegono e ad Arcore le Veglie diocesane in occasione della Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni (domenica 11 maggio). In allegato il messaggio di papa Francesco

di don Alberto COLOMBO
Centro Diocesano Vocazioni

Giornata vocazioni 2014

La IV domenica di Pasqua, 11 maggio 2014, è la Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni. La prima giornata fu istituita nel 1964 per volere di Paolo VI, per richiamare l’attenzione dei fedeli sull’importanza di pregare per le vocazioni di speciale consacrazione. Cinquant’anni dopo l’introduzione di questa giornata di preghiera, riconosciamo che è importante continuare a pregare per le vocazioni: non solo quelle di speciale consacrazione, ma per tutte le vocazioni.

Preghiamo per le vocazioni perché la Chiesa ha bisogno di gente che viva la propria vita amando come Gesù: nella gratuità, per il bene dell’altro, imparando a perdonare, amando con fedeltà.
Preghiamo per le vocazioni al ministero ordinato perché c’è bisogno di preti che tra la gente aiutino a indicare la via del Vangelo.
Preghiamo per le vocazioni al matrimonio perché le famiglie siano i luoghi dove si impara a vivere il Vangelo.
Preghiamo per le vocazioni alla vita consacrata perché non ci si dimentichi mai del senso profondo della nostra vita.
Preghiamo per le vocazioni perché ciascuno rinnovi la propria disponibilità a fare nella propria vita scelte secondo il Vangelo.

Pregare per le vocazioni vuol dire tenere unita la vita, che si esprime nelle tante e diverse vocazioni, con la Verità che è il Signore Gesù.

Ecco allora spiegato il titolo delle veglie vocazionali di quest’anno che l’Ufficio Nazionale per la pastorale delle Vocazioni propone a tutte le diocesi italiane “Apriti alla Verità troverai la vita”: l’incontro con il Signore Gesù ci apre la strada a vivere la nostra vita in pienezza secondo il Vangelo.

In collaborazione con il Centro Diocesano Vocazioni, il Seminario propone per tutta la nostra Diocesi due Veglie di preghiera per le vocazioni venerdì 9 maggio alle ore 21.

La prima sarà in Seminario a Venegono Inferiore presso la Basilica del Seminario (via Pio XI 32) e sarà gestita dalla Comunità del Biennio. La seconda sarà presso la parrocchia di Sant’Eustorgio ad Arcore (in via Umberto I 1). Arcore è la città in cui si è svolta, nell’ottobre scorso, la Missione Vocazionale del Quadriennio. Sarà dunque il quadriennio ad animare la celebrazione. I seminaristi del Quadriennio potranno così ritrovarsi con le famiglie che li avevano ospitati durante la Missione Vocazionale.

Tutti sono invitati a partecipare alle Veglie di preghiera, in modo particolare i giovani che con le scelte che faranno oggi determineranno la loro vita futura.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi