Il “Requiem” di Verdi diretto da Riccardo Chailly per commemorare il centenario della nascita del “Dottor Macapà”. Le offerte raccolte andranno a favore della Fondazione a lui intitolata

Per celebrare il centenario della nascita di Marcello Candia, la Scala di Milano apre i suoi battenti agli amici e ai benefattori della Fondazione a lui intitolata, con un concerto di altissimo livello. Per commemorare l’occasione con grande solennità, lunedì 10 ottobre, alle 20, Alexander Pereira, Sovraintendente e Direttore artistico del Teatro, ha pensato a uno straordinario concerto di musica sacra, per quattro voci soliste, coro e orchestra: si tratta della Messa di Requiem composta da Giuseppe Verdi in occasione del primo anniversario della morte di Alessandro Manzoni, col Coro e l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano diretti da Riccardo Chailly.

Nel teatro più prestigioso del mondo ci sarà così modo di ricordare il centesimo compleanno di Marcello Candia e ancora una volta essere edificati dalla figura di un uomo che, per amore profondo del Vangelo, mise a disposizione dei poveri, dei lebbrosi, dei bambini e degli abbandonati tutti i suoi averi, la sua cultura e la sua straordinaria tenacia di imprenditore della carità.

Numerosi sponsor si sono resi disponibili a coprire le spese, in modo che le offerte raccolte saranno devolute totalmente alla realizzazione di opere in Brasile a favore di malati, poveri ed emarginati.

I biglietti di ingresso sono riservati agli amici e ai benefattori della Fondazione Candia e quanti volessero diventarlo in questa occasione. Unico punto di prenotazione è presso la Fondazione Marcello Candia (via Colletta 21, Milano), dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 (tel 02.5463789).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi