Redazione

Anche il vicepresidente della Provincia Alberto Mattioli insiste su «cittadinanza» e «diritto di voto». E ha chiarito: «Diritti e doveri stanno insieme». Milano, ha ammesso, «è una comunità divisa e frastagliata. È compito di tutti iniziare dal singolo cittadino, ma soprattutto dalle istituzioni e a chi ha responsabilità, creare maggiore comunità. Forse in questi anni, da parte delle istituzioni non c’è stata questa consapevolezza». Di fronte ai problemi irrisolti di casa e lavoro cosa significa per le istituzioni restituire fiducia ai cittadini? «Significa saper ascoltare e dialogare», ha detto Mattioli, «e naturalmente offrire possibili risposte concrete».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi