Sarà l’occasione per salutare i confratelli in partenza (riceveranno il crocefisso dal Superiore generale padre Brambillasca) e per ringraziare quelli che festeggiano significativi anniversari di ordinazione

Padre Ferruccio Brambillasca

Domenica 15 settembre, a partire dalle 10, al Centro Pime di Milano (via Mosé Bianchi 94), si terrà l’82° Congressino Missionario, dal titolo “Camminare, edificare, confessare. I primi verbi di papa Francesco”. Come spiega il direttore del Centro padre Alberto Caccaro, «da anni ormai consideriamo il Congressino come una festa di famiglia. Quest’anno in particolare il numero dei missionari partenti è tale che la nostra casa si riempirà dei loro e dei nostri amici. Il nuovo superiore generale del Pime, padre Ferruccio Brambillasca, presiederà l’Eucarestia e consegnerà il crocifisso ai missionari che partono».

Ecco l’elenco: p. Gianluca Capello (Pime, Thailandia-Myanmar); p. Piero Masolo (Pime, Algeria); f. Alessandro Marangi (Pime, Bangladesh); Barnabas Arockiasamy (Pime, Myanmar); sr. Marta Arosio (Missionarie dell’Immacolata, Algeria); sr. Giovanna Magni (Missionarie dell’Immacolata, Brasile Sud); Valeria Spelta (Cml, Cambogia); Manuela Casiraghi (Alp, Camerun); Francesco Peri (Alp, Camerun); Francesca Spina (Alp, Camerun); Placido Salma (Alp, Guinea Bissau); Francesca Bellotta (Alp, Camerun); Roberto Longoni (Alp, Bangladesh).

«Accanto a chi parte, avremo anche un buon gruppo di seminaristi pronti al loro passo definitivo – dice ancora padre Caccaro -. Durante la stessa celebrazione eucaristica emetteranno la promessa definitiva di appartenenza all’Istituto del Pime per il servizio alla Missione ad vitam, ad extra, ad gentes e insieme…». Si tratta di Alessandro Marangi (Italia), Koffi Kouadio Constant (Costa d’Avorio), Anand Krishna Babu Mikkili (India), Todjro Komlavi Kristofia (Togo), Teodoro Moreira Anaucélison Aparecido (Brasile), Tchuda Domingos (Guinea Bissau), Bonte Cò Raul (Guinea Bissau).

Oltre a salutare i giovani che stanno terminando la formazione e quelli in partenza, il Congressino sarà anche l’occasione per ringraziare i missionari e sacerdoti che quest’anno festeggiano l’anniversario di ordinazione (60, 50, 25 anni…): 60°: p. Antonio Garaventa, p. Piero Gheddo, p. Teodoro Negri e p. Giovanni Zimbaldi; 50°: p. Fausto Crotta, p. Benito Di Pietro, p. Pietro Geremia, p. Luigi Mandelli, p. Lorenzo Manerba, p. Gabriele Modica, p. Enrico Pagani, p. Giuseppe Piazzini, p. Giovanni Pontarolo, p. Giulio Schiavi e p. Gregorio Schiavi; 25°: p. Maurizio Arioldi, p. Vincente Dornelas, p. Fabrizio Meroni, p. Graziano Michielan, p. Davide Sciocco e p. Pierluigi Siviero.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi