L'anno dell'Azione cattolica inizia con una settimana di appuntamenti in varie sedi e rivolti a tutte le età, per ritrovarsi, riflettere, pregare, sorridere e presentare il cammino del 2021/22  

Coverac7-1920x960

«Sette giorni per incontrarsi, conoscersi e stupirsi insieme»: dal 12 al 19 settembre l’Azione cattolica ambrosiana parte di slancio nel nuovo anno associativo con l’iniziativa Ac7. Sarà una settimana di appuntamenti – in vari luoghi della diocesi e per i soci e i simpatizzanti di tutte le età – per ritrovarsi, riflettere, pregare, sorridere e presentare il cammino del 2021/22.  

Si parte domenica 12 settembre con una giornata di festa per i ragazzi dell’Acr (dai 3 ai 14 anni) e le loro famiglie, che si ritroveranno all’oratorio di Sovico (Monza e Brianza). Il lunedì, come da tradizione associativa, è dedicato alla preghiera: sarà un “Adoro il lunedì speciale”, guidato online da soci di tutte le Zone pastorali della diocesi. Martedì 14 settembre, invece, è il giorno della progettazione associativa, grazie a un incontro online con la presidenza diocesana in cui saranno presentati i passi futuri dell’Ac ambrosiana.

La riflessione sui temi educativi, ma – perché no – anche il sorriso, saranno le parole d’ordine di mercoledì 15, con lo spettacolo di Michele Diegoli Ahi! Tech – Disavventure di un adulto offline, in scena nella Sala Argentia di Gorgonzola. Diegoli, padre e insegnante, è anche cabarettista e affronterà in modo simpatico le questioni educative che emergono con l’uso delle nuove tecnologie. Prenotazione su bit.ly/3DENrCn.

Giovedì 16, la commissione Lavoro di Ac, in collaborazione con le Acli, presenterà i risultati di un sondaggio sullo smart working in un incontro alle 21 in via della Signora 3 a Milano. Ne discuteranno insieme alcuni esperti.

La vivacità e la creatività del mondo associativo ambrosiano si vedrà invece venerdì 17, quando il sito e i social di Ac proporranno il video “Ripartire insieme: alleanze nella Chiesa ambrosiana”, in cui alcune realtà diocesane “amiche dell’Ac” racconteranno i passi da condividere in questo tempo di Chiesa.

Il week-end, infine, sarà il tempo dedicato ai giovani (ma non solo): sabato sera ci sarà la Notte dei passaggi, dedicata ai 14enni dell’Acr che entrano nel settore Giovani. Sarà un’avventurosa esperienza a Canzo (Como). Si proseguirà domenica all’oratorio di Pescate (Lecco), con l’appuntamento del settore giovani “IncontrACi” (per presentare i cammini del nuovo anno ai ragazzi dai 14 ai 30 anni). Nella stessa mattinata anche il settore Adulti presenterà la sua proposta annuale. Nel pomeriggio si potrà partecipare alla Giornata del creato organizzata dall’Ac del Decanato di Lecco con varie iniziative sull’ecologia integrale.

«Dopo un’estate che è andata molto bene, con oltre 700 persone (molte delle quali giovani e nuovi soci) che hanno preso parte alle iniziative dell’Ac ambrosiana, ci attende una ripartenza nel segno dell’amicizia, dello slancio e della voglia di stare insieme: ragazzi, giovani e adulti – spiega il presidente diocesano Gianni Borsa -. Punteremo sulla cura rinnovata per tutti i soci, con aggiornati e piacevoli percorsi di formazione». Tante le attenzioni, le iniziative e i progetti che bollono in pentola per il 2021/22: «L’Ac sarà presenza attiva nelle parrocchie e a livello diocesano, portando il nostro contributo ai Gruppi Barnaba nella formazione delle Assemblee sinodali nei decanati. Su quest’ultimo aspetto – chiarisce Borsa – stiamo preparando iniziative importanti…». Sarà anche l’anno della beatificazione di Armida Barelli, «donna e a laica moderna, che ha contribuito alla vita del Paese e della Chiesa e ha molto da insegnarci anche oggi». Quindi, Here we go again – Fissi su di Lui.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi