Nella chiesa prepositurale di Santa Maria Nascente, alle 17.15 elevazione spirituale in musica a cura del Coro Convivia Musica, alle 18.30 solenne celebrazione eucaristica in suffragio

Monsignor Aristide Pirovano

Terminato l’articolato ciclo di iniziative che nel 2015 hanno ricordato il centenario della nascita e il 60° dell’ordinazione episcopale di monsignor Aristide Pirovano, già Superiore generale del Pontificio Istituto Missioni Estere, come è ormai tradizione nella prima domenica di febbraio Erba, sua città natale, celebra l’anniversario della sua scomparsa, avvenuta il 3 febbraio 1997.

Nel pomeriggio di oggi il Vescovo missionario sarà ricordato nella chiesa prepositurale di Santa Maria Nascente con un doppio appuntamento, promosso dall’Associazione Amici di Monsignor Aristide Pirovano d’intesa con la Comunità pastorale Sant’Eufemia e col patrocinio del Comune.

Alle 17.15 è in programma un’elevazione spirituale in musica a cura del Coro Convivia Musica: il tenore è Riccardo Mirabelli con il coro di voci femminili del Convivia Musica, accompagnati da Fabrizio Moroni alla chitarra, da Alessandro Bassani al contrabbasso e da Martino Malacrida alla batteria; pianoforte e direzione Marco Testori. In programma brani spiritual e composizioni di John Rutter, Bob Chilcott e Ariel Ramirez. Alle 18.30 seguirà la solenne celebrazione eucaristica in suffragio, presieduta da don Giovanni Afker, responsabile della Comunità pastorale Sant’Eufemia

L’invito all’evento è illustrato dal ritratto di padre Aristide (opera di Annalisa Pirovano) che ha fatto da “icona” al pellegrinaggio a Roma dello scorso ottobre e cita le parole pronunciate da papa Francesco in quella occasione: «Il Vescovo missionario Aristide Pirovano, sempre in prima linea nell’aiuto ai poveri».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi