Questo il tema della XXXIII Settimana europea di Villa Cagnola, la seconda sulla Storia religiosa euro-mediterranea. Al centro l’irradiazione della tradizione cristiana di Antiochia nel continente asiatico e nel suo universo religioso

Villa Cagnola di Gazzada

Anche quest’anno, dal 6 al 10 settembre, Villa Cagnola di Gazzada rinnova l’ormai atteso appuntamento con la XXXIII Settimana europea, la seconda dei cinque incontri dedicati all’approfondimento dell’universo religioso “euro-mediterraneo”.
Il convegno promosso dalla Fondazione Ambrosiana Paolo VI, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e con il patronato della Regione Lombardia, affronterà con l’intervento di studiosi di fama internazionale l’irradiazione della fede cristiana dal patriarcato di Antiochia “dal Mediterraneo al Mar della Cina”, proponendo ricchi contenuti in vista della formazione di una sensibilità culturale aperta al dialogo tra realtà antropologiche e religiose diverse, quale è richiesta a chi oggi voglia consapevolmente vivere nella complessità di un mondo globalizzato.
La straordinaria diffusione dell’Evangelo negli spazi a oriente dell’Impero romano ha fatto nascere in Asia fin dall’antichità, nell’alveo della tradizione di Antiochia, varie forme di cristianesimo “autoctono”, in un confronto diretto con molteplici tradizioni religiose (dualismo iranico mazdeo, manicheismo, islam…). Rivolgere attenzione a questa realtà, come a quella Maronita (derivata in modo diretto dalla sede di Antiochia), significa prendere compiuta consapevolezza del nostro presente e dei complessi problemi che dal Vicino Oriente si riverberano ai nostri giorni sull’Europa.
Grazie alla collaborazione con la Fondazione Maria Giussani Bernasconi e la Fondazione Famiglia Legnanese vengono messi a disposizione 10 posti di partecipazione gratuita, comprensivi di vitto e alloggio, per ricercatori e universitari meritevoli, italiani ed esteri (domande entro il 31 luglio). Inoltre la Settimana rientra nelle iniziative di formazione e aggiornamento, per insegnanti di ogni ordine e grado, ed è riconosciuta come corso di aggiornamento per gli insegnanti di religione.
Info e iscrizioni (entro il 25 agosto): Fondazione Ambrosiana Paolo VI, Villa Cagnola, 21045 Gazzada (VA), fapgazzada@tin.it, tel. 0332-462104, www.villacagnola.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi