In occasione della Festa patronale, la parrocchia di San Giovanni Battista propone la lettura continuata degli Atti degli Apostoli e delle Lettere di Paolo. Introduce monsignor Erminio De Scalzi. La lettura della Bibbia è prevista anche in spagnolo a beneficio dei numerosi immigrati ecuadoregni

Carlo ROSSI
Redazione

In occasione della Festa patronale, la parrocchia di San Giovanni Battista a Cesano Boscone lunedì 14 e martedì 15 settembre propone la lettura continuata degli Atti degli Apostoli e delle Lettere di Paolo. Introduce monsignor Erminio De Scalzi, Vescovo ausiliare ambrosiano e Abate della Basilica di Sant’Ambrogio, con una riflessione sulla figura di San Paolo, di cui nei mesi scorsi si è celebrato il bimillenario della nascita.
Perché leggere la Bibbia? Risponde il parroco don Luigi Caldera: «L’attenzione destata nel 2008 dal Sinodo dei Vescovi sulla Parola di Dio e l’interesse crescente intorno alla vita umana e al suo senso ultimo interpellano la comunità cristiana e chiedono di rispolverare le radici della fede, a partire proprio dalla Rivelazione. Sono sicuro che, condividendone lo spirito, la realizzazione di questo momento importante per la città sarà vissuto, soprattutto da coloro che collaborano nella parrocchia, come una grande testimonianza di fede e di appartenenza alla Chiesa».
Presteranno la loro voce personaggi di spicco del mondo mediatico, sanitario e culturale, le autorità locali e molte realtà del territorio, che si alterneranno con i cittadini. Martedì 15 settembre interverrà inoltre mons. Miguel Angel Aguilar, Vescovo dell’Ecuador, ospite della Festa patronale. Intermezzi musicali favoriranno l’ascolto della Parola e la riflessione personale. In segno di accoglienza verso i gruppi nativi dell’Ecuador – fortemente presenti nel tessuto cittadino – la lettura della Bibbia è prevista anche in lingua spagnola.
L’iniziativa è l’evento centrale della Festa. Sono invitati gli adulti e i gruppi, ma anche i più piccoli e gli alunni delle scuole primarie e secondarie di I grado, che leggeranno i racconti scelti dagli insegnanti e dai catechisti. In occasione della Festa patronale, la parrocchia di San Giovanni Battista a Cesano Boscone lunedì 14 e martedì 15 settembre propone la lettura continuata degli Atti degli Apostoli e delle Lettere di Paolo. Introduce monsignor Erminio De Scalzi, Vescovo ausiliare ambrosiano e Abate della Basilica di Sant’Ambrogio, con una riflessione sulla figura di San Paolo, di cui nei mesi scorsi si è celebrato il bimillenario della nascita.Perché leggere la Bibbia? Risponde il parroco don Luigi Caldera: «L’attenzione destata nel 2008 dal Sinodo dei Vescovi sulla Parola di Dio e l’interesse crescente intorno alla vita umana e al suo senso ultimo interpellano la comunità cristiana e chiedono di rispolverare le radici della fede, a partire proprio dalla Rivelazione. Sono sicuro che, condividendone lo spirito, la realizzazione di questo momento importante per la città sarà vissuto, soprattutto da coloro che collaborano nella parrocchia, come una grande testimonianza di fede e di appartenenza alla Chiesa».Presteranno la loro voce personaggi di spicco del mondo mediatico, sanitario e culturale, le autorità locali e molte realtà del territorio, che si alterneranno con i cittadini. Martedì 15 settembre interverrà inoltre mons. Miguel Angel Aguilar, Vescovo dell’Ecuador, ospite della Festa patronale. Intermezzi musicali favoriranno l’ascolto della Parola e la riflessione personale. In segno di accoglienza verso i gruppi nativi dell’Ecuador – fortemente presenti nel tessuto cittadino – la lettura della Bibbia è prevista anche in lingua spagnola.L’iniziativa è l’evento centrale della Festa. Sono invitati gli adulti e i gruppi, ma anche i più piccoli e gli alunni delle scuole primarie e secondarie di I grado, che leggeranno i racconti scelti dagli insegnanti e dai catechisti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi