Organizzata da Fondazione San Fedele, Aggiornamenti Sociali, Caritas, Fondazione Lanza e WeWorld: interviene tra gli altri Hilal Elver, Relatore speciale Onu per il diritto al cibo. Sarà presentato il volume che raccoglie i contenuti dei tre seminari svolti nell’autunno scorso

Nutrire il pianeta_copertina

Sabato 13 giugno, nella sede di Expo Milano 2015, all’Auditorium di Cascina Triulza – Padiglione della società civile, dalle 10.30 alle 13.30, Fondazione Culturale San Fedele, Aggiornamenti Sociali, Caritas, Fondazione Lanza e WeWorld organizzano una tavola rotonda per riflettere e dialogare sul fondamentale contributo che la tematica dell’Esposizione universale offre per costruire un mondo più giusto e sostenibile.

L’evento è il momento conclusivo di un percorso avviato nell’autunno 2014, quando – a Milano e a Padova – si sono svolti tre seminari su altrettante questioni cruciali legate all’alimentazione: cibo e diritti, diritti al cibo; cibo, ambiente e stili di vita; cibo, culture e religioni. Nodi che intercettano varie dimensioni e discipline: dall’economia alla sociologia, dalla politica alla scienza, per arrivare ai fondamenti stessi del nostro vivere insieme. Da questi seminari – in cui sono stati selezionati quasi 100 paper presentati da persone del mondo dell’università, della ricerca e dell’associazionismo – è nata una pubblicazione, Nutrire il pianeta? Per un’alimentazione giusta, sostenibile, conviviale, a cura di Matteo Mascia e Chiara Tintori (Bruno Mondadori 2015).

La prima parte della tavola rotonda – il cui titolo ricalca quello del volume – sarà dedicata alla presentazione del libro, con l’intervento di tre autori: Marta Antonelli, Gaia De Vecchi e Giorgio Osti (moderatrice Chiara Tintori, di Aggiornamenti Sociali).

Nella seconda parte della mattinata, alcuni ospiti prestigiosi approfondiranno gli spunti emersi e si confronteranno sui temi del volume: Grammenos Mastrojeni, diplomatico di carriera, collaboratore del Climate Reality Project fondato da Al Gore; Marco Aime, professore di Antropologia all’Università di Genova; Hilal Elver, Relatore speciale delle Nazioni Unite per il diritto al cibo; moderatore, Carlo Alberto Pratesi, professore ordinario di Economia e gestione delle imprese al Dipartimento di studi aziendali dell’Università Roma Tre.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi