Formazione politica presso il Convento di Terzolas (Trento) sul tema “Pop012 - Il risveglio dei popoli nella crisi delle sovranità”

Don Giuseppe Dossetti

Ha preso nome e ispirazione dal gruppo di studenti antinazisti (Die Weiße Rose) che si opposero in modo non violento al regime di Hitler, pagando con la vita questa scelta coraggiosa. È la Rosa Bianca italiana, un’associazione di cattolici per l’educazione alla politica e alla democrazia, che promuove dall’estate del 1981 una scuola di formazione politica con la partecipazione di testimoni e maestri del nostro tempo, leader politici, teologi e studiosi di primo piano.

Quest’anno la scuola estiva della Rosa Bianca si terrà il prossimo 24-28 agosto presso il Convento di Terzolas (Trento), in Val di Sole, sul tema “Pop012 – Il risveglio dei popoli nella crisi delle sovranità”. Arrivi e accoglienza venerdì 24 agosto e alle 21 concerto per violino e pianoforte. Sabato 25 agosto, dopo la lectio divina a cura di Dom Franco Mosconi, monaco camaldolese, introduzione alla scuola con Grazia Villa, presidente della Rosa Bianca. Interverranno poi alcuni studiosi e docenti universitari su “Populismi, neototalitarismi, democrazie compiute, reti e pratiche politiche”, “Democrazia economica e prospettive dei popoli”. Sarà inoltre presentato il libro Il manifesto dei poveri – Per non morire di capitalismo di Frans van der Hoff, considerato l’ideatore del commercio equo e solidale. La giornata si concluderà con una tavola rotonda dal titolo “II Concilio Vaticano II: dove è finito il popolo di Dio?”.

Domenica 26 agosto si inizia con la lectio divina a cura di Marcello Farina, teologo e filosofo, che proseguirà la sua riflessione anche al mattino del giorno dopo. Seguiranno un incontro-dibattito sulla Costituzione e una tavola rotonda sulle “primavere” dei popoli del Mediterraneo. Alla sera presentazione-concerto del libro Dio tu e le rose, con Brunetto Salvarani e Odo Semellini. I lavori di lunedì 27 agosto (oltre ai laboratori per amministratori locali e su altre tematiche, tra cui il recente terremoto) saranno dedicati alla lezione di Giuseppe Dossetti, “Servire il popolo, servire Dio”, attraverso la presentazione dei libri di Fabrizio Mandreoli e di suor Cecilia Impera, monaca della comunità di Dossetti a Monteveglio. Serata a cura dei giovani dell’Associazione Note a Margine. Martedì 28 agosto dibattito conclusivo, mozioni e proposte, visita guidata al museo di arte contemporanea a Rovereto e danze popolari in piazza.

Info: www.rosabianca.org (sono in corso alcune integrazioni del programma, consultare il sito per gli aggiornamenti).

Iscrizioni: tel. 331.3494283 (ore serali) – rosabianca@rosabianca.org (potrà essere disponibile un servizio di accoglienza e cura per i bambini e le bambine a seguito delle famiglie)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi