Parte una raccolta fondi per l’emergenza, si stanno monitorando i bisogni e valutando in prospettiva gli interventi di sostegno alle famiglie e alle attività imprenditoriali

alluvione Genova 2014

Dopo le violentissime precipitazioni cadute su Genova e zone limitrofe che hanno causato esondazioni e colate di fango nel capoluogo ligure e in diversi piccoli centri della regione, altre zone sono state colpite da eventi alluvionali, provocando altre vittime: l’Emilia Romagna (in particolare la zona di Parma), il Nord Est (in particolare la zona di Trieste) e la Toscana (Diocesi di Pitigliano-Soana-Orbetello).

Caritas Italiana ha contattato le Caritas e le Diocesi interessate e ha messo a disposizione deumidificatori e pompe di calore per liberare gli edifici dall’acqua, come già sperimentato nelle precedenti alluvioni. Dal canto loro le Caritas sui territori hanno assicurato beni di prima necessità, volontari per collaborare a spalare il fango. In queste ore, oltre a rispondere all’emergenza, si stanno anche monitorando i bisogni e valutando in prospettiva gli interventi di sostegno alle famiglie e alle attività imprenditoriali così duramente colpite.

Dalle autorità pubbliche si attende l’impegno a rendere disponibili i fondi stanziati per queste emergenze. L’auspicio è che si evitino lungaggini che farebbero “morire la speranza”.

Caritas Ambrosiana è pronta ad intervenire con i propri mezzi, secondo le indicazioni che riceverà dal coordinamento nazionale; nel frattempo sostiene l’impegno delle Caritas sul campo con una raccolta fondi.

Ecco le coordinate per contribuire:
Con carta di credito on line su www.caritasambrosiana.it
C.C.P. n. 000013576228 intestato Caritas Ambrosiana Onlus – Via S.Bernardino 4 – 20122 Milano.
C/C presso il Credito Valtellinese, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT17Y0521601631000000000578
C/C presso la Banca Popolare di Milano, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT51S0558401600000000064700
C/C presso Banca Prossima, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT97Q0335901600100000000348
Causale Alluvione Italia

Le offerte posso essere effettuate anche attraverso donazioni dirette secondo le seguenti modalità:
– presso l’Ufficio Raccolta Fondi in Via S. Bernardino, 4 – Milano dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30 e il venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
– con carta di credito telefonando al numero 02.76.037.324

Le offerte sono detraibili fiscalmente.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi