La Scuola 2008/2009 si concluderà con un viaggio a Roma dal 16 al 19 aprile. Nel 2009/2010 all'edizione milanese se ne affiancheranno altre a Varese, Lecco, Monza e Busto Arsizio

Luana DALLA MORA, Martino INCARBONE, Enrico MARTORA, Marcello MENNI, Alberto RATTI, monsignor Eros MONTI Segreteria operativa
Redazione

Mentre la Scuola di formazione sociale e politica per giovani organizzata dalla diocesi sta per concludere il suo primo anno di vita, fervono i preparativi per l’avvenire. Gli oltre cento iscritti stanno per finire il percorso-base svoltosi a Milano da ottobre a marzo e sono in attesa dell’ultimo appuntamento, la visita a Roma dal 16 al 19 aprile ad alcuni luoghi e personalità istituzionali, civili ed ecclesiali (Camera, Senato, alcuni responsabili di dicasteri vaticani, ecc).
Vista la buona riuscita, la segreteria organizzativa, insieme agli enti promotori, propone per l’anno prossimo di condividere lo stile e i contenuti del corso basico estendendolo al territorio della diocesi. Oltre a una nuova edizione in sede milanese ve ne saranno così altre: si sta già lavorando in questo senso a Varese, Lecco, Monza e, per la zona di Rho, a Busto Arsizio. Il tutto, cercando di valorizzare al massimo le realtà di impegno sociale e politico già attive sul territorio, facendo rete fra le diverse sensibilità allo scopo di creare un percorso condiviso. A questo scopo, alcuni momenti saranno svolti assieme, con tutti gli iscritti: in particolare, gli incontri di spiritualità e quelli con il cardinale Tettamanzi in occasione del Discorso alla Città a S.Ambrogio e con gli amministratori locali.
A Milano, infine, sarà proposto anche un “corso progredito”, aperto a quanti hanno partecipato l’anno precedente e conseguito adeguate presenze al corso base. Esso prevede una serie di incontri su temi specialistici, organizzati ciascuno da enti promotori sensibili sul tema scelto: ad esempio dottrina sociale della Chiesa, bioetica, questioni del mondo del lavoro, funzionamento dello Stato, delle Regioni e degli enti locali, ecc. Mentre la Scuola di formazione sociale e politica per giovani organizzata dalla diocesi sta per concludere il suo primo anno di vita, fervono i preparativi per l’avvenire. Gli oltre cento iscritti stanno per finire il percorso-base svoltosi a Milano da ottobre a marzo e sono in attesa dell’ultimo appuntamento, la visita a Roma dal 16 al 19 aprile ad alcuni luoghi e personalità istituzionali, civili ed ecclesiali (Camera, Senato, alcuni responsabili di dicasteri vaticani, ecc).Vista la buona riuscita, la segreteria organizzativa, insieme agli enti promotori, propone per l’anno prossimo di condividere lo stile e i contenuti del corso basico estendendolo al territorio della diocesi. Oltre a una nuova edizione in sede milanese ve ne saranno così altre: si sta già lavorando in questo senso a Varese, Lecco, Monza e, per la zona di Rho, a Busto Arsizio. Il tutto, cercando di valorizzare al massimo le realtà di impegno sociale e politico già attive sul territorio, facendo rete fra le diverse sensibilità allo scopo di creare un percorso condiviso. A questo scopo, alcuni momenti saranno svolti assieme, con tutti gli iscritti: in particolare, gli incontri di spiritualità e quelli con il cardinale Tettamanzi in occasione del Discorso alla Città a S.Ambrogio e con gli amministratori locali.A Milano, infine, sarà proposto anche un “corso progredito”, aperto a quanti hanno partecipato l’anno precedente e conseguito adeguate presenze al corso base. Esso prevede una serie di incontri su temi specialistici, organizzati ciascuno da enti promotori sensibili sul tema scelto: ad esempio dottrina sociale della Chiesa, bioetica, questioni del mondo del lavoro, funzionamento dello Stato, delle Regioni e degli enti locali, ecc.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi