Redazione

18/01/2008

Dopo le manifestazioni unanimi di solidarietà a Benedetto XVI per la vicenda della Sapienza da parte del mondo istituzionale, politico e dell’informazione, la gente comune sta esprimendo l’affetto al Papa per la mancata visita all’università romana.

Anche la Chiesa di Milano è vicina al Santo Padre. Come ogni giorno il cardinale Tettamanzi, i sacerdoti e i fedeli pregano per il Pontefice. Oggi l’Arcivescovo ha sostato in orazione con una particolare intenzione in occasione della ricorrenza della Cattedra di Pietro.

Lo stesso avviene tra i credenti della diocesi: la sensibilità delle parrocchie ha messo in campo una serie di iniziative di solidarietà . Inoltre c’è chi parteciperà all’Angelus in piazza S. Pietro o seguirà la diretta televisiva o radiofonica. E chi sarà in piazza Duomo a Milano davanti ai maxischermi predisposti dal Comune per seguire la preghiera domenicale del Papa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi