Continua la programmazione culturale dedicata ai luoghi nascosti e normalmente non accessibili al pubblico del Duomo di Milano, aperti e svelati in via esclusiva: un appuntamento mensile, al sabato, da gennaio a marzo

Continua la programmazione culturale dedicata ai segreti e alle curiosità della Cattedrale, simbolo di Milano nel mondo. I luoghi nascosti e normalmente non accessibili al pubblico aperti e svelati in via esclusiva. I nuovi appuntamenti per il 2018 propongono approfondimenti tematici sulle arti meno note, relative ai sei secoli di vita della Cattedrale e della sua Fabbrica. Dall’oreficeria alla pittura per concludere con la scultura, un viaggio ininterrotto dalle tradizioni più antiche ai secoli più recenti.

Quattro appuntamenti speciali: uno al mese, da gennaio sino ad aprile 2018 per conoscere alcuni dei capolavori custoditi all’interno del Museo e delle aree meno visibili del Complesso Monumentale del Duomo. Ogni visita infatti prevede l’accesso a zone solitamente non visitabili dal pubblico con un focus su alcune preziosità esposte nel circuito museale.

Gli ori del Duomo
Percorso: Candelabro Trivulzio in Cattedrale + Tesoro in Museo
Sabato 20 Gennaio, ore 11.30
Durata della visita: 60 minuti
Una visita speciale dedicata all’Arte Orafa che costituisce il Tesoro del Duomo, per osservare da vicino il preziosissimo Candelabro Trivulzio, collocato di fronte all’altare della Madonna dell’Albero (area riservata ai fedeli, usualmente non accessibile a turisti e visitatori). Questo splendido manufatto in bronzo decorato con pietre preziose fu donato al Duomo nel 1550 ma risale ad epoca medioevale; con i suoi 5 metri di altezza e pregio rappresenta un esemplare unico di menorah ebraica con decorazioni tipiche d’arte medioevale. La visita proseguirà alla scoperta di altri dorati manufatti fra le prime sale del Museo, dove osserveremo i dettagli delle delicate suppellettili medioevali in avorio, l’Evangeliario e della Croce di Ariberto di Intimiano, le paci, i calici e gli ostensori di ‘500 e ‘600, fino ai tesori di epoca borromaica.
Info: Il costo comprensivo di visita guidata, sistema di microfonaggio e biglietto d’accesso in Duomo, Museo e Area Archeologica è di € 11,00 a persona.

La pittura del Duomo
Percorso: Dipinti degli altari in Duomo + Sale Borromaiche del Museo
Sabato 24 febbraio, ore 15.30
Durata della visita: 60 minuti
Chi visita il Duomo di Milano rimane affascinato dalle delicate sfumature del marmo rosa di Candoglia, dalle numerose sculture e dalle coloratissime vetrate istoriate. Queste sono le caratteristiche decorative dei primi secoli nel Cantiere della Cattedrale. Solo con l’arrivo di San Carlo e con la ristrutturazione del presbiterio, si provvide alla creazione degli altari laterali dove comparvero le prime grandi pale d’altare e gli antoni degli organi, mentre al nipote Federico Borromeo si deve la serie dei Quadroni. La visita prevede una prima parte focalizzata su altari e Duomo ed una seconda incentrata sulle sale borromaiche del Museo. Info: Il costo comprensivo di visita guidata, sistema di microfonaggio e biglietto d’accesso in Duomo, Museo e Area Archeologica è di € 11,00 a persona.

La scultura delle origini
Percorso: Abside e Sacrestia Aquilonare in Cattedrale + Sala delle origini in Museo
Sabato 17 marzo, ore 15.30
Durata della visita: 60 minuti
Da dove è iniziata la costruzione del Duomo di Milano? Seguendo le tracce più antiche delle prime decorazioni con la visita della zona absidale e della Sacrestia Aquilonare, normalmente non accessibili al pubblico, comprenderemo l’impostazione della Fabbrica delle origini. La visita proseguirà poi in Museo, nelle sale dedicate alla scultura decorativa dei primi secoli, dove si potranno osservare da vicino antichi elementi decorativi, provenienti dalle due basiliche preesistenti, fra cui anche le più antiche statue:
Info: Il costo comprensivo di visita guidata, sistema di microfonaggio e biglietto d’accesso in Duomo, Museo e Area Archeologica è di € 11,00 a persona.

La scultura della modernità fra ‘800 e ‘900
Percorso: Terrazze + Sala ‘800 e ‘900 in Museo
Sabato 21 aprile, ore 15.30
Durata della visita: 90 minuti
Il Duomo è una Fabbrica infinita che da fine ‘300 ad oggi non si può definire un cantiere concluso. L’ultimo appuntamento delle visite tematiche è dedicato ad un capitolo della modernità. Visitando le Terrazze e le sale del Museo dedicate agli elementi decorativi più recenti, si scoprirà come la Veneranda Fabbrica si sia rinnovata nei secoli, come sia cambiato l’apparato scultoreo rispetto alle origini e come evolverà nei secoli a venire.
Info: il costo comprensivo di visita guidata, sistema di microfonaggio e biglietto Duomo Pass A è di € 26,00 per adulti e € 18,00 per bambini (età compresa fra 6-12 anni).

Prenotazione obbligatoria: dal lunedì al venerdì all’indirizzo email visite@duomomilano.it  o al numero 02 361691; sabato e domenica all’indirizzo email visite@duomomilano.it  o al numero 0272023375.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi