Giovedì 24 gennaio, alle ore 18.00, al Museo Diocesano, si terrà la presentazione del «Cammin Breve», un percorso artistico, ma non solo, nel quartiere della movida, nato da un’idea della commissione comunicazione dell'area pastorale metropolitana "Torino–Ticinese."

San Lorenzo Colonne

Giovedì 24 gennaio 2013, alle ore 18.00, nella sala dell’Arciconfraternita del Museo Diocesano di Milano (corso di Porta Ticinese, 95),si terrà la presentazione del Cammin Breve, un percorso artistico, ma non solo, nel quartiere della movida, nato da un’idea della commissione comunicazione dell’area pastorale Torino – Ticinese.

Interverrano Paolo Biscottini, direttore del Museo Diocesano, Mario Brianza, presidente della Fondazione Sant’Ambrogio, Mons. Domenico Sguaitamatti, Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Milano, Stefano Boeri, assessore alla Cultura, Expo, Moda e Design del Comune di Milano, Francesco Pinciroli, Politecnico di Milano, Udo Wenzel, Stefano Mezzenzani, direttore Duomo Viaggi.

Il Cammin Breve è un cofanetto che raccoglie sette pieghevoli, tante quante sono le tappe di cui è costituito l’itinerario che dal centro si muove fino a Porta Ticinese e che comprende le chiese e le basiliche di S. Satiro, S. Sebastiano, S. Alessandro, S. Giorgio, S. Lorenzo, S. Maria delle Vittorie e S. Eustorgio.

Il Cammino non è destinato agli studiosi e non ha la pretesa di presentare in modo esaustivo tutte le peculiarità di questi meravigliosi monumenti. Le schede contengono la spiegazione di ciascuna chiesa in una forma breve e piacevole. È un invito a pensare a quello che si trova dietro la storia e l’arte e permette, a chiunque sia interessato, di compiere la visita in uno spazio di tempo compatibile con i ritmi incalzanti della vita di tutti i giorni.

Il Cammin Breve è un percorso destinato a chiunque si trovi a transitare lungo il tragitto che va da Piazza Duomo a Piazza S. Eustorgio. Che si giunga nella zona per lavoro, per turismo o semplicemente per diletto, pur avendo a disposizione un tempo limitato, chiunque voglia approfondire un itinerario attraverso l’arte, la storia e la fede grazie alla straordinaria testimonianza che questi meravigliosi monumenti ci hanno lasciato nel corso dei secoli potrà da oggi farsi accompagnare da una "guida" mirata che gli faciliterà la via.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi