Sirio 01-03 marzo 2024
Share

29 gennaio

“Semi di pace” in scena a San Lorenzo a Milano

Una serata in cui musica, parola e luce si fondono in un'unica percezione emotiva, all’insegna della pace, della speranza e della riconciliazione. A cura dell'Area Pastorale Torino Ticinese.

28 Gennaio 2016

Venerdì 29 gennaio 2016, alle ore 21.00, la basilica di San Lorenzo maggiore a Milano (Corso di Porta Ticinese 39) sarà teatro di una serata in cui musica, parola e luce si fonderanno in un’unica percezione emotiva, all’insegna della pace, della speranza e della riconciliazione.

Proprio nel giorno in cui viene ricordata la festa liturgica di Sant’Aquilino e a conclusione del mese della pace, l’evento “Semi di Pace. Non c’è pace senza riconciliazione” presenta uno spettacolo generato dall’originale e inconsueto connubio tra improvvisazione musicale e letture. Il dialogo è incorniciato da una creazione luminosa in tempo reale che metterà in particolare risalto musica e testi.

Protagonisti della serata saranno il sax tenore e soprano di Emanuele Cisi, uno dei più apprezzati musicisti della scena jazz internazionale che si confronterà con l’antico organo della basilica (Pietro Bernasconi 1884), suonato da Matteo Galli.

I brani interpretati da Emanuele Cisi e Matteo Galli faranno da colonna sonora alle letture di testi sul tema della pace, selezionati in collaborazione con Fondazione Oasis, proposti da Erika Renai e Antonio Gargiulo.

Le luci, elaborate dal vivo, sono a cura dello studio EM Sound con il coordinamento di Chiara Gibillini.

L’iniziativa è promossa da Area Pastorale Torino Ticinese, Fondazione Oasis, Azione Cattolica, CADR Centro Ambrosiano di Dialogo con le Religioni, Le Voci della Città.

L’ingresso è libero (fino esaurimento posti).