Quanto male fanno le accuse alle ong? È il tema dell’inchiesta di copertina del nuovo numero, che sul tema pubblica un racconto di Erri De Luca

Scarp de' tenis numero 212

Da sabato 3 giugno è in distribuzione il numero 212 della storia ventennale di Scarp de’ tenis. Ecco quanto si può trovare al suo interno.

Prendere o lasciare: voi li lascereste affogare?

Aperto il primo corridoio umanitario con l’Etiopia: grazie a Comunità di Sant’Egidio e Caritas Italiana 500 profughi arriveranno nel nostro Paese su un regolare volo di linea per essere accolti e supportati da una rete di famiglie e parrocchie. Intanto non si placa la bufera sulle ong che salvano le persone in mare: «Agiamo su indicazione della Guardia Costiera», spiegano Save the Children e Medici senza frontiere.

L’altra carità, la solidareità secondo le Chiese non cattoliche

Viaggio di Scarp tra le iniziative di carità messe in campo da alcune delle Chiese cristiane non cattoliche presenti a Milano e nel Nord Italia. Ne esce un quadro ampio che racconta tutta la bellezza della solidarietà.

Le canzoni di Gianni Mura

Una confessione, un acronimo, un’invettiva, l’omaggio alla fisarmonica e tanti ricordi. Gianni Mura parla del suo ultimo libro, che è anche la colonna sonora di una vita. Che parte da Endrigo e finisce nella Milano di Viola e Jannacci.

Le rubriche

Scarp ospita il contributo di qualificati editorialisti. Piero Colaprico ci regala una riflessione su come i fatti vengono rappresentati. Paolo Lambruschi ci racconta a chi giova screditare le ong che salvano i migranti dal Mediterraneo.

Gianni Minà: «Che ricordi quell’intervista a Fidel Castro»

I ricordi del grande giornalista. L’intervista di dodici ore al leader cubano a casa Marquez, l’amicizia con Maradona e Cassius Clay, il ricordo di Jannacci e la stima per il Papa.

Immaginaria, la radio fatta dai ragazzi

Immaginaria è una web radio fatta, pensata, registrata e gestita soltanto da adolescenti in tutta Italia. Nata nel 2012 da un piccolo paesino in provincia di Bologna, ha colonizzato tutta Italia, ma anche l’estero, dando voce e speranza a centinaia di giovanissimi.

Le altre storie

Milano: i ragazzi di don Marco, docce e panini per aiutare gli ultimi. Torino: la Casa nel Parco, solidarietà a Mirafiori. Vicenza: Ernesto e la strada: «Con la pensione sarò un uomo libero». Salerno: Piano Vetrale, paese dipinto che racconta la propria anima.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi