In Quaresima nel Centro eucaristico riprendono le iniziative «Pregare con arte», con la Passione dipinta da Tintoretto, e «L’arte annuncia il mistero», con l’esposizione dell’opera «Cristo fra Oriente ed Occidente» di Trento Longaretti

San Raffaele

In tempo di Quaresima, nel Centro eucaristico San Raffaele a Milano (via San Raffaele, alle spalle della Rinascente), riprende l’iniziativa «Pregare con arte», con riflessioni e preghiere suggerite da immagini d’arte, pagine letterarie e brani musicali, guidate da monsignor Domenico Sguaitamatti e dalla comunità Suore Figlie della Chiesa, con il maestro Giuseppe Medagliani all’organo.

Quest’anno a tema la «Passione di Gesù secondo Tintoretto» nei dipinti della Scuola Grande di San Rocco a Venezia. Questo il calendario:
20 marzo, h 18-19: «Ultima cena – Orazione nell’orto – Davanti a Pilato»
3 aprile, h 18-19: «Ecce Homo – Salita al Calvario – Crocifissione»
10 aprile, h 18-19: «Risurrezione -Ascensione – Paradiso»

Riprende anche l’iniziativa «L’arte annuncia il mistero» con l’esposizione dell’opera «Cristo fra Oriente ed Occidente» di Trento Longaretti, proveniente dalla Collezione Arte e Spiritualità S. Paolo VI di Concesio (Bs). L’ opera è esposta fino al 22 aprile (lun-ven h 8.30-18.30, sab h 16-18.30).

Il venerdì, alle 17.15, è in programma la Via crucis.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi