Permette il rinnovamento strutturale e tecnologico dei locali per le attività già in essere, per quelle da ripristinare o da avviare ex novo. Le richieste vanno presentate entro il 22 luglio

sale della comunità castellanza

Ritorna per il quarto anno il bando di Regione Lombardia dedicato all’adeguamento delle sale da spettacolo che permetterà il rinnovamento strutturale e tecnologico dei locali.

Le due linee di intervento vanno a interessare sia le attività già in essere, sia i progetti relativi all’apertura di nuove sale, al ripristino di quelle inattive, e alla creazione di nuove. Tra le novità rispetto alle edizioni precedenti vi è un aumento dell’aliquota di cofinanziamento. Il contributo a fondo perduto andrà quindi a coprire fino al 50% del totale delle spese ammissibili.

I soggetti che possono partecipare sono imprese Pmi, enti e istituzioni ecclesiastiche a esclusione di enti pubblici e grandi imprese. Da quest’anno inoltre ogni soggetto richiedente potrà presentare fino a due domande di partecipazione per interventi previsti in due diverse strutture. La dotazione complessiva di € 3.400.000 andrà a valere sugli anni 2021, 2022, 2023.

Le Sale della Comunità interessate a partecipare potranno presentare richiesta a partire dal 17 giugno ed entro e non oltre il 22 luglio ore 16.30, sulla piattaforma telematica https://www.bandi.regione.lombardia.it/.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi