Nuovo appuntamento della “Scuola della Cattedrale”. In Sala delle Colonne, presso il Museo del Duomo di Milano, mons. Borgonovo, Perissinotto, Ruggieri e Torno presentano la nuova biografia per immagini del grande filosofo

Ludwig Wittgenstein

Rampollo di una delle famiglie più in vista della Vienna fin-de-siècle, ingegnere aeronautico, volontario nella prima guerra mondiale, maestro di scuola elementare, giardiniere in un monastero, architetto, professore a Cambridge e…genio.

Sono le vite che si nascondono dietro lo sguardo beffardo con cui Ludwig Wittgenstein osserva il lettore dalla copertina di Wittgenstein – Una biografia per immagini, a cura di Michael Nedo, in libreria per Carocci Editore.

Nedo, direttore del Wittgenstein Trust di Cambridge e curatore degli scritti del filosofo nella Wiener Ausgabe, ha raccolto foto, lettere, citazioni, taccuini, appunti, memorie di parenti e amici del filosofo austriaco, nel tentativo di rispondere a questa domanda e di rivelare la complessa interazione tra la vita e l’opera, l’ambiente culturale e quello familiare di una delle figure più originali ed enigmatiche del Novecento.

Lunedì 24 febbraio 2014 alle ore 18.00, nella cornice della Sala delle Colonne del Grande Museo del Duomo di Milano torna la Scuola della Cattedrale, per un affascinante e coinvolgente dialogo tra filosofia e teologia. La presentazione, dopo il saluto dell’Arciprete del Duomo Gianantonio Borgonovo, prevede gli interventi di Luigi Perissinotto e Giuseppe Ruggieri, con l’introduzione e il coordinamento di Armando Torno. Un evento per riscoprire la filosofia di Wittgenstein in tutta la sua portata.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi