Sirio 15-21 febbraio 2024
Share

4-12 settembre

Piams, settimana di orientamento

Aperta a tutti e dedicata alla conoscenza dei principali corsi in programma per l'anno formativo 2014/2015. I docenti del’Istituto saranno a disposizione effettuando lezioni introduttive

23 Luglio 2014

Da giovedì 4 a venerdì 12 settembre il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra (PIAMS) organizza una settimana di orientamento aperta a tutti, dedicata alla conoscenza dei principali corsi in programma per l’anno formativo 2014/2015.

In quelle date i docenti dell’Istituto saranno a disposizione effettuando lezioni introduttive a ingresso libero della durata di circa 30 minuti. In alcuni casi – contrassegnati nel calendario con il logo «JuniPiams», che contraddistingue le proposte formative per ragazzi e adolescenti – le lezioni sono riservate a soggetti di età compresa fra gli 11 e i 18 anni.

A tutti gli appuntamenti previsti, che avranno luogo presso la sede del Piams (viale Gorizia 5, Milano), dato il limitato contingente dei posti, si accede previa prenotazione presso la Segreteria (segreteria@unipiams.org) entro il 24 agosto. La Segreteria è inoltre a disposizione di tutti coloro che desiderano avere informazioni su particolari corsi o indirizzi di studio.

L’obiettivo primario dell’iniziativa – resa possibile dalla disponibilità di alcuni docenti e collaboratori dell’Istituto – è di rispondere all’appello di papa Francesco a dedicarsi alla formazione dei laici e all’evangelizzazione delle categorie professionali e intellettuali. Nell’Esortazione apostolica Evangelii gaudium, infatti, pur osservando che oggi appare «cresciuta la coscienza dell’identità e della missione del laico nella Chiesa», egli aveva rilevato che «la presa di coscienza di questa responsabilità laicale […] non si manifesta nello stesso modo da tutte le parti. In alcuni casi perché non si sono formati per assumere responsabilità importanti, in altri casi per non aver trovato spazio nelle loro Chiese particolari per poter esprimersi ed agire, a causa di un eccessivo clericalismo che li mantiene al margine delle decisioni» (n. 102).

In secondo luogo, e di conseguenza, la settimana mira a favorire, attraverso l’approccio diretto degli interessati, una più vasta conoscenza dell’offerta formativa del Piams che, grazie a docenti altamente qualificati e con elevate capacità didattiche, da oltre 80 anni è in grado, come richiesto dallo Statuto (art. I.3b), di fornire risposte puntuali e innovative in un’ampia gamma di insegnamenti.

La rinnovata Offerta formativa, che sarà resa nota a breve, offre infatti certificazioni di studio di differenti livelli che vanno dalla formazione dei principianti a quella accademica di alta specializzazione, senza trascurare i cultori di discipline musicali, gli operatori delle comunità ecclesiali di base e chi, come gli insegnanti, necessita di un costante aggiornamento. A tutto questo si aggiunge la possibilità di lezioni personalizzate che, insieme all’accessibilità dei corsi nelle fasce orarie più adatte, alla didattica articolata in semestri e al riconoscimento internazionale delle qualificazioni, fanno dei corsi Piams una risorsa particolarmente adatta sia a coloro che intendono approfondire o accostare per la prima volta gli insegnamenti proposti sia a coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro come professionisti altamente qualificati.