Disponibile presso la basilica milanese la nuova edizione del volume che raccoglie i testi dei Vespri ambrosiani festivi.

Vespri ambrosiani Sant'Ambrogio

È disponibile presso il bookshop o la segreteria parrocchiale della basilica di Sant’Ambrogio a Milano, la nuova edizione del volume che raccoglie i testi dei «Vespri ambrosiani nelle domeniche e nelle solennità».

Il grande salterio festivo è arricchito dalla presenza degli Inni ambrosiani – capolavori di poesia e di teologia – proposti nel testo latino e nella traduzione italiana, anch’essa in metrica cantabile. Completa il volume una piccola raccolta di canti, utili in particolare nella celebrazione dell’Adorazione e Benedizione eucaristica.

La partecipazione alla preghiera del Vespro è raccomandata dal Concilio Vaticano II che, nella costituzione Sacrosanctum Concilium, osserva: «Le Ore principali, specialmente i Vespri, siano celebrate in chiesa con partecipazione comune, nella domenica e nelle feste più solenni».

Così, nella preghiera della comunità, diventa una sola voce l’invocazione che ciascuno di noi porta in cuore: le attese, le domande, i desideri di bene, l’intercessione per le persone care.

Il canto del Vespro, alla sera della festa, non è una operazione di nostalgia liturgica, ma è un atto di fede che conserva intatta non solamente la sua efficacia, ma anche la sua necessità.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi