Il volume «Parola di Bob» (In dialogo) al centro dell’incontro in programma alle 18.30 in Sala Ricci. Intervengono i curatori e alcuni autori dei commenti contenuti nel libro

Robert Kennedy
Robert Kennedy

«Globalizzazione, economia e povertà. A cinquant’anni dalle parole di Robert Kennedy» è il titolo della tavola rotonda in programma mercoledì 19 settembre, alle 18.30, presso la Sala Ricci del Centro San Fedele (piazza San Fedele, Milano), che prende spunto dal volume Parola di Bob. Le “profezie” di Robert F. Kennedy rilette e commentate dai protagonisti del nostro tempo, curato da Mauro Colombo e Alberto Mattioli ed edito da In dialogo.

A cinquant’anni dal suo assassinio (4 giugno 1968), le parole di Kennedy risuonano quasi “profetiche” in tanti ambiti della vita sociale, economica e politica, rappresentando utili segnavia per districarsi nella nostra complicata attualità. Per questo nel volume Colombo e Mattioli hanno raccolto una selezione dei suoi discorsi, affidandone il commento ad autorevoli studiosi ed esponenti del mondo accademico e culturale.

Nell’incontro al San Fedele – moderato da Monica Forni, presidente di Ucsi Lombardia (Unione Cattolica Stampa Italiana), e promosso da Aggiornamenti sociali in collaborazione con l’editore In dialogo e la stessa Ucsi – Mattioli traccerà un profilo di Kennedy, mentre Colombo illustrerà sinteticamente i contenuti del volume. Spazio poi a tre relatori che hanno contribuito alla pubblicazione: Paolo Foglizzo, di Aggiornamenti sociali («Robert Kennedy, il Pil e il Bes»), Umberto Ambrosoli, presidente di Bpm («Per uno sviluppo sostenibile») e Venanzio Postiglione, vicedirettore del Corriere della sera (Una nuova politica per governare la globalizzazione).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi