Stefano Di Carlo e Luigi Meani hanno curato un vademecum essenziale per genitori, educatori e operatori sociali, edito dalle Paoline

9788831549080_1

Paura del buio, paura degli estranei, paura di una separazione dei e dai genitori: quale bambino non si è imbattuto in almeno una di queste paure? «Il percorso di sviluppo di ogni bambino è diventare sempre più autonomo e indipendente dalle figure genitoriali per scoprire la propria individualità. In questo processo evolutivo, il leitmotiv consiste nel superare la paura di non farcela, di non essere adeguato, del distacco da tali figure. Queste preoccupazioni, se non sono risolte adeguatamente, possono portare alla manifestazione di fobie e molteplici disturbi»: a partire da questa convinzione Stefano Di Carlo e Luigi Meani sviluppano le riflessioni e propongono percorsi pratici nel loro nuovo libro Le paure dei nostri figli (Paoline, 224 pagine, 15 euro), naturale continuazione del precedente Alla scoperta delle umane paure.

Suddiviso in tre parti («Un mondo di paure» – «Suggerimenti pratici per fornire aiuto» – «Storie e dintorni»), il volume offre suggerimenti, riflessioni, esercizi pratici, esempi per acquisire nuove abilità di gestione educativa e genitoriale. Facendo appello anche alla fantasia di ciascuno, vengono proposte strategie e competenze che consentono di affrontare e superare le paure dei bambini a livello emotivo, cognitivo e comportamentale.

Un vademecum facilmente fruibile e immediato, pensato in particolare per i genitori, ma adatto a chiunque abbia a cuore il benessere psicologico delle giovani generazioni.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi