Un volume di Michele Vanossi, edito da Gribaudo, raccoglie da loro curiosità, aneddoti e retroscena sulla televisione italiana

jpg cover SIGNORINE BUONASERA

Oltre 60 anni di storia della televisione italiana raccontati attraverso i volti e le voci delle persone che ne furono a lungo uno dei simboli più popolari. Parliamo di Le Signorine Buonasera – Il racconto di un mito tutto italiano dagli anni Cinquanta a oggi di Michele Vanossi, volume edito da Gribaudo (14,90 euro), da qualche settimana in libreria.

L’autore – che lavora per il Giornale, si interessa di cucina, turismo, benessere, medicina e lifestyle, in passato ha collaborato con le riviste Ulisse, Maxim e Profilo Salute e partecipa come opinionista a diverse trasmissioni televisive – ha incontrato le annunciatrici di varie epoche, raccogliendo da loro curiosità, aneddoti e divertenti retroscena, narrando la storia della tv, ma parlando di riflesso anche dell’Italia e dei suoi principali avvenimenti e cambiamenti.

Tra le intervistate (in tutto 19), Nicoletta Orsomando, Rosanna Vaudetti, Mariagiovanna Elmi, Ilaria Moscato, Mariagrazia Picchetti, Maria Brivio, Marina Morgan, ma anche Fiorella Pierobon, Gabriella Golia, Emanuela Folliero e Cinzia Lenzi. Oltre alla prefazione di Maurizio Costanzo, il volume annovera contributi, tra gli altri, di Rita dalla Chiesa, Mara Venier, Antonella Clerici, Fabio Fazio, Carlo Conti, Bruno Vespa, Marcello Foa e Massimo Giletti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi