Due nuovi appuntamenti per raccontare come il santo patrono è stato "visto" e raffigurato nel corso dei secoli: a Milano, nella parrocchia di Muggiano (con le voci del Coro della Basilica di Sant'Ambrogio), e a Brugherio. Con Luca Frigerio, autore del libro pubblicato dal Centro Ambrosiano

Gli incontri sulla figura di sant’Ambrogio, tra arte, storia e tradizioni continuano nella serata di sabato 21 dicembre, dalle ore 20.45, a Milano presso la chiesa di Santa Marcellina in Muggiano (via don Saturnino Villa, 2), anche con l’accompagnamento musicale della Cappella Ambrosiana della basilica di Sant’Ambrogio (direttore Paolo Massimini, organista Maria Massimini).

Un secondo appuntamento è previsto nel pomeriggio di domenica 22 dicembre, dalle ore 16, a Brugherio presso la chiesa prepositurale di San Bartolomeo (piazza Roma, 24).

A guidare gli incontri sarà Luca Frigerio, giornalista e scrittore, autore del recente libro Ambrogio. Il volto e l’anima pubblicato dal Centro Ambrosiano (280 pagine, 35 euro, interamente illustrato), che farà emergere i vari aspetti della sua straordinaria personalità, così come è stato raffigurato dagli artisti nel corso dei secoli: il vescovo, il difensore dei deboli, l’araldo della verità. Tra simboli ed emblemi: dal flagello al pastorale, dal libro al cavallo bianco, arrivando fino alle “misteriose”… api!

Per informazioni e per contattare l’autore: tel. 349.8526032.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi