Ultimo incontro del ciclo dedicato ai capolavori del pittore lombardo con la "Madonna dei pellegrini", illustrata da Luca Frigerio. In presenza nel grande Chiostro, con aperitivo al Bistrot e visita alle mostre, ma anche online su Zoom.

Michelangelo Merisi detto il Caravaggio nasceva 450 anni fa. E il Museo diocesano di Milano ha iniziato i festeggiamenti con quattro incontri dedicati ad altrettanti capolavori del grande pittore lombardo.

Ultimo appuntamento di luglio con la bellissima “Madonna dei pellegrini”, che sarà raccontata martedì 27 luglio alle 18.30 da Luca Frigerio, giornalista e scrittore, autore del libro Caravaggio. La luce e le tenebre” (Ancora Editrice).

L’incontro si tiene in presenza, nel rispetto delle norme vigenti, nel magnifico Chiostro di corso di Porta Ticinese, 95: la conferenza, gratuita, è compresa nell’ingresso di 12 euro che consente anche una consumazione al Bistrot e la visita alle mostre temporanee (prenotazione consigliata scrivendo a: info.biglietteria@museodiocesano.it ).

In alternativa è possibile assistere all’evento anche online, sulla piattaforma Zoom, con un contributo di 10 euro (pagamento solo tramite biglietteria elettronica CLICCA QUI ).

Ulteriori informazioni su www.chiostrisanteustorgio.it .

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi