Dal 20 aprile gli incontri formativi si terranno nelle zone pastorali di Varese, Rho e Melegnano

Piams Logo

Concluso con successo il primo ciclo degli incontri di FormaMi 2015, svoltosi nelle zone pastorali di Milano, Lecco, Monza e Sesto S. Giovanni (sedi operative: Milano, Valmadrera, Monza e Cernusco sul Naviglio), abbiamo il piacere di annunciare che la seconda serie di appuntamenti prenderà il via il 20 aprile prossimo, facendo tappa nelle zone pastorali di Varese, Rho e Melegnano.

Forma.Mi è un agile percorso formativo, situato nel quadro dei percorsi di formazione permanente previsti dallo Statuto e dall’Offerta formativa, ideato per qualificare e sostenere l’impegno dei numerosi soggetti che, nell’odierna evoluzione delle strutture di base, sono chiamati a svolgere un compito nella celebrazione liturgica con differenti tipi di responsabilità e di intervento.

Sin dalle origini il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra (PIAMS) ha rivolto una particolare attenzione alle realtà pastorali di base (parrocchie, unità e comunità pastorali, decanati o vicarie, comunità religiose …), e anche mediante questa iniziativa, secondo l’auspicio espresso dal Gran Cancelliere, il card. Angelo Scola, ha inteso contribuire con le proprie competenze alla maturazione di quella «Comunità educante» auspicata e promossa dall’Arcivescovo di Milano e dai suoi collaboratori.

In particolare, nel quadro di una più ampia riflessione riguardante l’ordinario della Messa, ossia il «tessuto base» della celebrazione eucaristica, non sempre ben conosciuto e valorizzato ma – grazie alle potenzialità offerte –, la proposta dell’edizione 2015 focalizza l’attenzione sulla «cornice rituale» della celebrazione eucaristica.

Il metodo di lavoro progettato sarà accuratamente teorico-pratico: i riti di apertura e di conclusione della Messa verranno esaminati non solo sotto il profilo liturgico-rituale e musicologico, ma affrontati anche mediante laboratori pratici finalizzati a suggerire un corretto ed efficace metodo di lavoro.

Il calendario di questa seconda serie di appuntamenti, stabilito coinvolgendo le comunità locali, prevede tre diverse sedi, prescelte per garantire la maggiore possibilità di accesso all’iniziativa.

Nel box in alto il programma completo.

A tutti i partecipanti, sarà perciò rilasciato, su richiesta, un attestato di partecipazione conforme alle norme europee.

Poiché il PIAMS è una istituzione universitaria, gli studenti universitari potranno inoltre richiedere il rilascio della corrispondente certificazione dei crediti CFU/ECTS per i settori scientifico-disciplinari e artistico-disciplinari di pertinenza.

Per lo stesso motivo, il corso Forma.Mi 2015 rientra anche fra le iniziative automaticamente riconosciute dall’amministrazione scolastica per la formazione del personale docente della scuola di ogni ordine e grado, con i conseguenti benefici giuridici ed economici.

Per informazioni e richieste, contattare la Segreteria didattica (segreteria@unipiams.org – 02.89406400).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi