Per la collana di In Dialogo Agape + Gianni Borsa (corrispondente per il Sir da Bruxelles) ha curato un volume in cui riscoprire ciò che sta all’origine della costruzione di una “casa comune” capace ancora oggi di garantire ai suoi cittadini una vita dignitosa, libera, solidale e in pace

9788881239962-696x1024

«L’Europa e gli europei devono cercare un nuovo sogno e dar vita – insieme – a un nuovo inizio. C’è, al fondo, la costruzione di un “noi” che mette all’angolo l’individualismo e gli egoismi imperanti, il grande male che distrugge qualunque comunità umana: dalla famiglia alla città, fino alla nazione e all’ordine internazionale. Chi si chiude in sé, nella sua casa, resta isolato, triste e sterile; e, solo, finisce di vivere».

Per la collana di In Dialogo Agape + – che offre una riflessione su parole che intendono provocare, far riflettere, avviare un dialogo tra persone con storie e culture diverse, per promuovere un confronto sulla società di domani – esce un nuovo volume dal titolo «Europa» (96 pagine, 10 euro), curato da Gianni Borsa, giornalista e corrispondente da Bruxelles per l’Agenzia di stampa Sir (Servizio Informazione Religiosa): si occupa principalmente di politiche comunitarie e dell’attività delle istituzioni Ue. Segue inoltre le vicende delle Chiese attraverso gli organismi ecclesiali europei.

Nel libro Borsa ripercorre la genesi dell’integrazione europea, per riscoprire ciò che sta all’origine della costruzione di una “casa comune” capace di garantire ai suoi cittadini una vita dignitosa, libera, solidale e in pace. Una riflessione che giunge sino ai nodi problematici e alle sfide dell’oggi, prendendo spunto dall’icona biblica delle “due case”.

Il libro si avvale anche di un contributo di Isacco Pagani, sacerdote della diocesi di Milano e dottorando presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma, dove ha conseguito la licenza in Scienze Bibliche. Insegna presso il Seminario Arcivescovile di Venegono Inferiore, la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e l’Istituto di Scienze Religiose di Milano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi