Il Coro multietnico si esibisce alle 20.45  al Piccolo Teatro Studio Melato in un evento ispirato a parole dell’Arcivescovo che celebrano la bellezza della diversità

Coro Elikya

Venerdì 29 giugno, alle 20.45, nella splendida e moderna cornice del Piccolo Teatro Studio Melato, si svolgerà “Fuoco Dentro”, lo spettacolo con cui Associazione e Coro Elikya presentano un nuovo prodotto discografico, frutto di un lungo cammino di crescita, artistica e umana.

L’anima che ispira il nuovo disco e che fa da leitmotiv all’evento promosso da questo gruppo di circa 50 giovani, di dodici nazionalità diverse, è «Uomini col fuoco dentro», un discorso pronunciato e registrato personalmente dall’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, divenuto uno dei brani centrali per la comprensione e l’interpretazione del messaggio che Coro Elikya intende lanciare a giovani, istituzioni educative, associazioni, laiche o religiose, e all’intera società civile.

Celebrare la bellezza della diversità, infatti, appare non soltanto un motto, bensì un vero stile di vita, consapevolmente incarnato da tutti coloro che fanno parte di Associazione Elikya: l’apertura alla scoperta dell’altro, lo slancio al bisogno profondo che interroga l’uomo di oggi e il desiderio di farsi voce di speranza è il “Fuoco Dentro” che questi giovani custodiscono e diffondono al mondo.

Il nuovo cd è costituito da una raccolta di dodici brani, per la maggior parte inediti, composti da coristi, musicisti del coro stesso e dal direttore Raymond Bahati: l’originalità espressiva e la ricerca di nuovi intrecci sonori, tratti peculiari del nuovo disco, animeranno una serata in cui ci sarà spazio per molteplici esibizioni artistiche, dal canto alla danza, così da poter offrire una rappresentazione scenica all’altezza del Piccolo Teatro Studio Melato.

L’ampia compagine strumentale, con la presenza di fiati e archi, accostati a percussioni e a strumenti musicali tradizionali di varie regioni del mondo, promette uno spettacolo all’insegna della novità e dell’originalità musicale. La sapiente regia di Annamaria Ponzellini – che ha già collaborato e sostenuto l’attività di Elikya nell’evento “Chaire! Il cammino della Speranza”, lo scorso dicembre al Teatro Belloni di Barlassina, in onore dell’Arcivescovo di Milano – non mancherà certamente di stupire il pubblico. Ed è proprio così che prende forma il desiderio più profondo di Elikya: contagiare con l’entusiasmo e l’ardore del “Fuoco Dentro” tutti coloro che, tolto il sipario, saranno non soltanto spettatori, ma diventeranno testimoni stessi di un autentico messaggio di Speranza!

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi