Un incontro al Museo Diocesano di Milano per gli ultimi giorni di esposizione del suo capolavoro, l'"Adorazione dei Magi" del Duomo di Pozzuoli. Luca Frigerio ne racconta la figura e l'opera attraverso i suoi dipinti più belli e più celebri.

In occasione dell’esposizione dell’Adorazione dei Magi di Artemisia Gentileschi, capolavoro proveniente dal Duomo di Pozzuoli, il Museo Diocesano “Carlo Maria Martini” a Milano (piazza Sant’Eustorgio, 3) propone un incontro per conoscere la figura e l’opera della grande pittrice.

Mercoledì 22 gennaio, infatti, alle ore 17.30, Luca Frigerio, giornalista e scrittore, racconterà la vita di Artemisia attraverso i suoi dipinti più famosi e più belli: una vita segnata dalla violenza, ma anche da un talento straordinario che le valse l’ammirazione dei contemporanei. Un viaggio che prenderà le mosse dalla Roma del Caravaggio, nei primi anni del Seicento, per spostarsi poi nella Firenze di Galileo Galilei, quindi nella Napoli di metà Seicento, con puntate a Venezia e a Londra…

La conferenza è gratuita: si partecipa con il biglietto che permette la visita al Museo Diocesano e al capolavoro di Artemisia Gentileschi (8 euro). Al termine della conferenza la mostra non sarà visitabile: il pubblico può visitarla prima delle 17.30 oppure dal giorno successivo sino a fine mostra, domenica 26 gennaio. Card Abbonamento Musei Lombardia Milano non utilizzabile per questa iniziativa.

Tutte le info su questa pagina >>

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi