Offerta per gruppi di 10 persone: il costo del biglietto sarà di 15 euro anziché 20 e 2 di questi saranno devoluti al Fondo


Redazione

I Promessi sposi e Fondo famiglia-lavoro: un matrimonio che si farà. Il 18 giugno allo Stadio Meazza di San Siro andrà in scena lo spettacolo musicale con la regia di Michele Guardì e le musiche del maestro Pippo Flora. Seguendo il successo della Serata Manzoniana del 29 aprile al Duomo di Milano, prosegue la collaborazione fra la Diocesi e gli organizzatori dello spettacolo per promuovere l’adesione al Fondo famiglia-lavoro.
Lo spettacolo del 18 giugno diventerà infatti occasione per le comunità cristiane della Diocesi ambrosiana di godere di un grande spettacolo e al tempo stesso di avvicinarsi alla solidarietà contribuendo al Fondo, voluto dal cardinal Tetttamanzi per aiutare le famiglie colpite dalla crisi economica. grazie a un particolare trattamento riservato alle parrocchie, agli oratori e ai centri culturali.
L’offerta è rivolta a gruppi di almeno 10 persone. Il costo del biglietto sarà di 15 euro anziché 20 euro e ogni 10 biglietti acquistati si avrà diritto a un biglietto omaggio. Ognuno di questi biglietti comprende la quota di 2 euro cha sarà devoluta al Fondo famiglia-lavoro.
I gruppi dovranno rivolgersi all’apposito ufficio gruppi di TicketOne che metterà a disposizione una linea diretta per le prenotazioni e i pagamenti dei biglietti.
Info: www.ipromessisposi.net – www.ticketone.it I Promessi sposi e Fondo famiglia-lavoro: un matrimonio che si farà. Il 18 giugno allo Stadio Meazza di San Siro andrà in scena lo spettacolo musicale con la regia di Michele Guardì e le musiche del maestro Pippo Flora. Seguendo il successo della Serata Manzoniana del 29 aprile al Duomo di Milano, prosegue la collaborazione fra la Diocesi e gli organizzatori dello spettacolo per promuovere l’adesione al Fondo famiglia-lavoro.Lo spettacolo del 18 giugno diventerà infatti occasione per le comunità cristiane della Diocesi ambrosiana di godere di un grande spettacolo e al tempo stesso di avvicinarsi alla solidarietà contribuendo al Fondo, voluto dal cardinal Tetttamanzi per aiutare le famiglie colpite dalla crisi economica. grazie a un particolare trattamento riservato alle parrocchie, agli oratori e ai centri culturali.L’offerta è rivolta a gruppi di almeno 10 persone. Il costo del biglietto sarà di 15 euro anziché 20 euro e ogni 10 biglietti acquistati si avrà diritto a un biglietto omaggio. Ognuno di questi biglietti comprende la quota di 2 euro cha sarà devoluta al Fondo famiglia-lavoro.I gruppi dovranno rivolgersi all’apposito ufficio gruppi di TicketOne che metterà a disposizione una linea diretta per le prenotazioni e i pagamenti dei biglietti.Info: www.ipromessisposi.net – www.ticketone.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi