Alle ore 16.30 Stefano Serventi parlerà di un frammento matematico greco, fra palinsesti e pergamene, che per l'occasione sarà eccezionalmente esposto al pubblico.

Icosaedro Leonardo Ambrosiana Pacioli

Mercoledì 13 aprile 2016, alle ore 16.30, la Sala delle Accademie della Biblioteca Ambrosiana di Milano (piazza Pio XI, 2) ospita il secondo incontro del ciclo Intorno a un codice.

Gli incontri hanno un carattere divulgativo: gli studiosi presenteranno al pubblico alcuni preziosi manoscritti della Biblioteca Ambrosiana, che per l’occasione saranno esposti in una apposita vetrina. Il ciclo, sesto della serie, è promosso dalla Classe di Studi Greci e Latini dell’Accademia Ambrosiana, diretta da don Federico Gallo.

Protagonista dell’appuntamento sarà Stefano Serventi che parlerà de Il frammento matematico greco nel palinsesto Ambr. L 99 sup., testimone delle Etimologie di Isidoro di Siviglia.

La lezione riguarderà una tipologia particolare di manoscritti, molto ricca ed importante in Ambrosiana: quella dei ‘palinsesti’, ossia codici composti da fogli in pergamena che furono cancellati e riscritti e il cui testo sottostante è possibile tornare a leggere con metodi più o meno invasivi.

Il programma di Intorno a un codice, si chiuderà mercoledì 27 aprile, alle ore 16.30, con Mariachiara Fincati (La versione dei LXX riveduta e corretta su un antico codice dell’Esateuco: il restauro medievale dell’Ambr. A 147 inf.)

Ingresso libero. Per info, tel. 02.806921

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi