A Milano per festeggiare padre Clemente sia i suoi concittadini di Agrate Brianza, sia i fedeli della missione da lui fondata nel lontano Myanmar

Vismara

È una devozione che abbraccia due mondi, quella per padre Clemente Vismara, entrambi presenti in piazza Duomo per la sua beatificazione. Da una parte familiari e parrocchiani di Agrate Brianza – suo paese d’origine, rappresentato anche dal sindaco Ezio Colombo -, che lo portano nel cuore orgogliosi della missione che ha fondato in Myanmar. Dall’altra proprio i cristiani del Paese asiatico, che grazie a padre Clemente hanno conosciuto il Vangelo e che sono giunti a Milano riuniti attorno al “miracolato” Joseph Tayasoe e guidati da monsignor Peter Louis, vescovo di Keng Tung.

Videointerviste Annamaria Braccini
Riprese e montaggio Giancarlo Iasoni
Audiointerviste Luisa Bove
Foto Manuela Gatti
Testi Luisa Bove e Nino Pischetola

Realizzazione tecnica Iris Farina, Rinaldo Ratti e Roberto Tettamanzi

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi