L’Adorazione Eucaristica e la Santa Messa saranno trasmesse in diretta dalla basilica di Sant’Eustorgio a Milano

cellule parrocchiali di evangelizzazione

Neanche la pandemia che ci attanaglia da più di un anno ormai, ferma il desiderio di far conoscere il metodo delle Cellule Parrocchiali di Evangelizzazione (C. P. E.) per portare l’Evangelo a tutto il mondo.

Dal 27 al 30 maggio prossimi, infatti, si terrà il XXXI Seminario Internazionale per le C. P. E. che si tiene a cadenza annuale dal 1990 e che solo lo scorso anno 2020 è stato sospeso, a causa del Covid che ci ha investito all’improvviso. Sarà organizzato on-line per evitare viaggi e assembramenti. E’ stata individuata la piattaforma Zoom come la migliore per poter seguire gli insegnamenti; potranno partecipare fino a 1000 persone. La traduzione è garantita in tre lingue: inglese, francese e spagnolo.

Titolo del seminario: “Non vi freni alcuna paura del nuovo”, parole che Papa Francesco ha pronunciato nel discorso del 18 novembre 2019 ai membri delle C. P. E. radunate da tutto il mondo in aula Paolo VI, in Vaticano per la seconda volta. Lui si rivolgeva alla fatica che si fa nel portare la Buona Notizia a quanti non la conoscono e che poi si è rivelato un consiglio profetico, in quanto di lì a poco si sarebbe propagata l’epidemia che ci ha costretto a cambiare profondamente e a trasformare il nostro modo di vivere e comunicare tutto, anche il Vangelo, affrontando quotidianamente novità senza indugio.

Don Paolo Fenech presidente dell’Organismo Internazionale di Servizio per le Cellule Parrocchiali di evangelizzazione (O. I. S. C. P. E.) introdurrà il nuovo seminario e darà il suo benvenuto ai partecipanti. Ricordiamo che il sacerdote di Malta è succeduto a don Pigi Perini, scomparso il 19 novembre 2020.

A seguire ascolteremo vari membri, un diacono e otto laici, della cellula esecutiva di Sant’Eustorgio che in tre minuti per ciascuno illustreranno tre grandi temi: il Grande Mandato “Andate in tutto il mondo e predicate il Vangelo ad ogni creatura…” Marco 16, 15, cui le cellule si ispirano, le sette fasi dell’evangelizzazione previste dal metodo e i sette momenti dell’incontro settimanale di una Cellula.

Il giorno dopo, 28 maggio, il programma prevede quanto segue: dalle 10 alle 12 riunione per soli sacerdoti che avranno tempo di condividere i loro pensieri dopo aver ascoltato Mons. Xavier Novell i Gomà, Vescovo della Diocesi di Solsona in Spagna, sulla Conversione pastorale, come a sottolineare l’importanza dell’incontro personale che il pastore deve fare con Gesù, per trasmettere a tutta la parrocchia il desiderio di evangelizzare con ardore e senza sosta.

Nel pomeriggio dello stesso giorno alle 17, Mons. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano, porgerà i suoi personali saluti agli organizzatori e ai partecipanti e dopo un breve intervallo sarà Mons. Joseph Metz-Noblat, vescovo della diocesi di Langres in Francia, a parlare de La Chiesa esiste per evangelizzare, tratto dalla Evangeli Nuntiandi n. 14 di Papa Paolo VI. La serata sarà chiusa da Mons. Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione che parlerà del tema La sfida della pandemia per l’evangelizzazione.

Sabato 29 alle 17 sarà la volta di don Gian Matteo Botto, vicepresidente O. I. S. C. P. E., che insieme ai referenti per l’Italia, tratterà il tema Come preparare i membri di una cellula a evangelizzare il proprio oikos.

Domenica 30 maggio alle 17 sarà il turno di Roberto Vega, compositore e produttore musicale, attivo nel Rinnovamento Carismatico Cattolico, che si rivolgerà ai giovani con un tema dal titolo Utilizzare i social media per incontrare, evangelizzare e accompagnare il nuovo oikos. E’ esperto di comunicazione web e collabora con padre Fernando Maño, parroco della comunità Sant’Andrea Apostolo dell’Alcùdia, Valenzia, promotore del metodo per i paesi di lingua spagnola.

A seguire Ileana Iglesias e Claudia Sailsman promotrici del sistema negli Stati Uniti, con i loro collaboratori, ci diranno come Crescere nella moltiplicazione e I sette fini della cellula. Ricordiamo che Ileana e Claudia sono ora sono nella parrocchia di St. Edward di Pembroke Pines, in Florida, ma provengono dalla parrocchia di St. Boniface, dove a lungo hanno collaborato con Fr. Michael Eivers, da cui don PiGi Perini apprese il metodo e lo importò a Milano nel 1987.

Naturalmente siamo invitati a seguire tutti gli insegnamenti perché sono importanti e interessanti in egual misura, ma ciò che sicuramente non dobbiamo perdere sono i due momenti solenni in diretta streaming: l’Adorazione Eucaristica guidata da don Paolo Fenech di sabato 29 alle ore 18, e la Santa Messa conclusiva del seminario delle 18.30 del 30 maggio presieduta da don Giorgio Riva, dal 2012 parroco della comunità che conserva le reliquie dei Santi Magi. Entrambe le funzioni si svolgeranno nella Basilica di Sant’Eustorgio dal vivo.
Sono previsti intervalli musicali ispirati al Rinnovamento nello Spirito Santo, che da molti anni si eseguono nella Basilica durante le varie funzioni religiose. Senza perdere l’atmosfera religiosa, si potrà dunque continuare a pregare con in canti.

Ci si può iscrivere, entro e non oltre il 23 maggio 2021,
inviando il modulo che trovate al link qui sotto in modo da partecipare via Zoom agli incontri che si apriranno alle 17 del 27 maggio
https://forms.gle/Mijn3EJk5ckgksLH8

Per informazioni scrivere a: seminario.cpe@tiscali.it

In allegato il programma del seminario e il discorso di Papa Francesco del 18 novembre 2019, in seconda udienza con le C. P. E.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi