Dentro la situazione drammatica e inattesa della pandemia, la comunità parrocchiale di san Giuliano celebrerà le SS. Quarantore. Predicatore: don Luca Violoni, Prevosto della città

Don Luca Violoni
Don Luca Violoni

«Le Sante Quarantore quest’anno ricorrono dentro una situazione particolare, inattesa – spiega don Luca Violoni, prevosto di San Giuliano Milanese -. Celebreremo con gioia le Sante Quarantore, un vero “tempo favorevole”. È tempo favorevole per tornare alle radici della nostra Fede, per chiederci da dove veniamo e dove stiamo andando, per rimettere al centro Gesù Eucaristia e per chiederci che posto ha nella nostra vita. Per riprendere l’immagine che ha usato Papa Francesco nella preghiera di venerdì 27 marzo,
siamo e ci sentiamo tutti sulla stessa barca, nel mare in tempesta, ma con la certezza che non siamo soli. Consapevoli che sulla barca con noi c’è il Signore e Lui provvede a noi. Egli non lascia inascoltata nessuna preghiera».

In breve il programma:

Giovedì 11 febbraio
“Davanti a Gesù insieme a Maria salute degli infermi”
15.30 S. Messa di apertura
18.00 Riposizione e S. Messa.
Al termine Esposizione e adorazione personale fino alle 19.00

Venerdì 12 febbraio
“Silenzio di Giuseppe e silenzio eucaristico”
15.30 Esposizione e Adorazione guidata
18.00 Riposizione e S. Messa
Al termine Esposizione e adorazione personale fino alle 19.00

Sabato 13 febbraio
“L’Eucaristia cuore della famiglia”
15.00 Esposizione
16.00 Adorazione guidata
17.15 Riposizione
17.30 S. Messa vigiliare votiva della SS. Eucarestia e chiusura 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi