In Santa Maria Incoronata, dal 26 settembre, al via il ciclo di incontri mensili con don Alliata. Nella prima serata “Il grande Gatsby” di Francis Scott Fitzgerald

Don Paolo Alliata

«Il respiro di Dio diventa linguaggio, nelle storie di Gesù. E in tutte le storie che si lasciano raggiungere dal quel Respiro, che si schiudono al mondo perché radicate nella Parola: bibliche o meno, cristiane oppure no, quando affrontano i grandi temi dell’umana avventura vogliono nutrire il cuore e spalancare orizzonti. Dio è Dio e non sopporta di essere rinchiuso in confini, fossero anche quelli (peraltro sempre sfumati e misteriosi) della Chiesa Cattolica Romana» così don Paolo Alliata racconta il percorso “Dove Dio respira di nascosto. Passeggiate nella letteratura”, un ciclo di incontri che si terranno una volta al mese nella chiesa di Santa Maria Incoronata a Milano dalle ore 20.00 secondo un calendario prestabilito fino a giugno.

«Passeggiamo con curiosità e fiducia nella grande foresta della letteratura, anche in quelle pagine dove Dio respira di nascosto. Dove non si parla di Lui, ma dove Lui parla delle cose del mondo, che gli piacciono tanto».
Il primo incontro è fissato per il 26 settembre, con “Il grande Gatsby” di Francis Scott Fitzgerald.
A ogni incontro seguirà un momento di condivisione della cena.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi