Le commissioni sociopolitiche delle parrocchie del territorio del Vimercatese in collaborazione con il coordinamento dei centri culturali del Decanato propongono un ciclo di incontri sul tema del lavoro. Nel quarto incontro la proiezione del film “Startup” di Alessandro D'Alatri

the-startup-trailer-ufficia

Lunedì 29 gennaio dalle ore 21 verrà proiettato presso il cineteatro “San Luigi” di Concorezzo (Via Sergio De Giorgi, 56) il film “Startup”, del regista Alessandro D’Alatri.
Si tratta del quarto appuntamento del ciclo di incontri “Oh my Job! Il lavoro tra responsabilità, diritto, opportunità” organizzato dall’Azione Cattolica ambrosiana e dalle commissioni sociopolitiche delle parrocchie del territorio del Vimercatese, in collaborazione con il coordinamento dei centri culturali del Decanato. Ispirato ad una storia vera, il film racconta uno dei sogni più comuni dei ragazzi di oggi: inventare una app per smartphone e cambiare così in meglio la propria vita. È quello che riesce a fare Matteo Achilli, 19enne romano che, esasperato dall’ennesima ingiustizia subita, inventa un social network che fa incontrare domanda e offerta di lavoro in modo innovativo. A soli 19 anni, in breve tempo, Matteo si trasferisce a Milano, acquista popolarità e soldi. Il successo immediato, però, ha un prezzo da pagare. Cosa fare degli affetti più cari, la famiglia, l’amicizia, l’amore?

Per info: www.azionecattolicamilano.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi