Primo appuntamento venerdì 23 febbraio, chiesa del Ss. Redentore, con don Andrea Cattaneo, docente e critico d’arte e rettore Collegio Rotondi

Legnano

«Il cammino quaresimale che abbiamo appena cominciato ci indica, ancora una volta, la centralità della Pasqua nella fede cristiana. La passione di Gesù è il compimento della sua missione terrena; la croce e la risurrezione dischiudono un orizzonte nuovo, di salvezza, di speranza. Al contempo c’è il richiamo forte alla missione dei credenti, di ogni cristiano: portare il Vangelo nella vita di ogni giorno. A questo ci vogliono richiamare i quaresimali che, da venerdì 23 febbraio e per tutto il mese di marzo, ci accompagneranno alla Settimana Santa».
Mons. Angelo Cairati, prevosto di Legnano, introduce con queste parole l’iniziativa della Chiesa legnanese, in collaborazione con l’Azione cattolica: «Ci faremo accompagnare in questo percorso spirituale – intitolato Passione di Dio, passione per l’uomo. Incontro con Gesù: parole, suoni, immagini – da relatori esperti e dalle sollecitazioni che giungono dalle diverse arti. Pittura, musica, letteratura, teatro, grandi espressioni dell’umano, volgeranno lo sguardo al Calvario, alla croce e al sepolcro vuoto, indicandoci la centralità della figura di Cristo e del suo messaggio per l’uomo di ogni tempo, dunque anche del nostro tempo, nella nostra città di Legnano».
Il programma (in allegato) prenderà avvio venerdì 23 febbraio con un incontro a partire dalla pittura dal titolo “Sulle strade di Emmaus”. Appuntamento alla chiesa del Ss. Redentore. Relatore sarà don Andrea Cattaneo, docente e critico d’arte e rettore Collegio Rotondi.
Il 2 marzo (la musica) il tema sarà “Ci amò sino alla fine”; chiesa di San Giovanni, relatore don Stefano Colombo, parroco, musicista. Il 9 marzo (la letteratura), “A Gerusalemme c’ero (ci sono) anch’io”; chiesa di San Domenico, Alberto Campoleoni, giornalista e scrittore. Martedì 13 marzo è in programma la partecipazione alla Via Crucis con l’arcivescovo Mario Delpini a Busto Arsizio. Venerdì 16 marzo: celebrazioni a livello parrocchiale. Infine il 23 marzo (il teatro), “Seguimi: il mio nome da oggi è Pietro”, basilica di San Magno, spettacolo dell’attore Pietro Sarubbi.
I Quaresimali hanno inizio alle ore 21.00; sono organizzati dall’Azione cattolica di Legnano assieme alle parrocchie della città.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi