Tutti gli appuntamenti per la festa della Madonna del Rosario, festa di Lecco: apertura straordinaria dei musei con visite guidate, spettacoli teatrali, concerti. Ringraziamento al diacono Armando Comini e la solenne processione con la preziosa statua della Madonna del Rosario, custodita in Basilica

Lecco

La Festa della Madonna del Rosario, Festa di Lecco, si arricchisce quest’anno di celebrazioni, momenti di preghiera, appuntamenti culturali, memoria.
Venerata a Lecco già dalla fine del ‘500, la Madonna del Rosario è invocata ora in modo particolare dai fedeli della comunità pastorale a lei intitolata (parrocchie di San
Nicolò, San Carlo al Porto, San Materno di Pescarenico) per riscoprire il dono dell’unità, la grazia della vita comunitaria e la protezione per la Città.

Spiega monsignor Davide Milani, prevosto di Lecco: «Dopo il periodo più duro dall’inizio della pandemia, le parrocchie del centro cittadino si lasciano convocare dall’Eucarestia e si affidano alla protezione della Madonna del Rosario affinché si torni a vivere in pienezza la dimensione comunitaria della fede e della vita e, nella città di
Lecco, nessuno ceda alla tentazione dell’isolamento, della chiusura in se stessi, ma si torni ad investire sullo spazio pubblico, si vada incontro all’altro con fiducia, specialmente ai più deboli e poveri.
Oltre ai morti, ai malati, all’impoverimento e al dolore generati dal Coronavirus, ci sono mali altrettanto gravi da cui proteggersi: la disgregazione sociale e il timore dell’altro, considerato spesso un pericolo: per questo l’occasione della festa ci è necessaria per invocare Maria condividendo occasioni di preghiera, riflessione e di bellezza».

Ecco il programma completo della Festa della Madonna del Rosario 2020:

Sabato 3 ottobre alle ore 18 sul sagrato della Basilica San Nicolò, o in Basilica stessa in caso di maltempo, l’attore Giacomo Poretti interpreta “IL MIO GUARESCHI – Il
racconto di una comunità” di Giovannino Guareschi, perché come spiega lo stesso Poretti “quando comparve la scritta fine sullo schermo tutta la nostra famiglia ebbe
l’impressione di aver scoperto un tesoro: era la prima volta che vedevamo Don Camillo e Peppone. Rileggere Guareschi è fare riaccadere quel miracolo, ne più e ne meno”. Lo
spettacolo è una produzione del Teatro de Gli Incamminati e vede in scena insieme a Poretti Miriam Gotti voce e Davide Bonetti alla fisarmonica.
Ingresso libero con prenotazione del posto.

Sempre sabato 3 ottobre alle ore 21.00 in Basilica concerto polifonico con il gruppo vocale “Famiglia Sala” organizzato da Harmonia Gentium in collaborazione con il
Comune di Lecco. Verranno eseguiti brani di Hans Leo Hassler, Maurice Durufle, Sergej Rachmaninov, Bepi De Marzi, J. S. Bach, W. A. Mozart, Antonio Vivaldi,
Guillaume Dufay, Zoltan Kodaly, Ola Giejlo, Charles Gounod, Ariel Ramirez, G. Verdi.
Ingresso libero con prenotazione del posto su www.harmoniagentium.it.

Domenica 4 ottobre alle ore 10 in Basilica si celebrerà la santa Messa presieduta dal vicario episcopale di Lecco mons. Maurizio Rolla per ringraziare il diacono Armando
Comini per i suoi numerosi anni di fedele servizio alla chiesa cittadina.
Sempre domenica 4 ottobre alle ore 17 la santa Messa solenne della Madonna del Rosario è presieduta da mons. Davide Milani, prevosto di Lecco, alla presenza delle
autorità cittadine.

Al termine si svolgerà la processione con la preziosa statua della Madonna del Rosario, custodita in Basilica, dal sagrato lungo via san Nicolò, via Resinelli, via Volta,
via Cavour, via Mascari; si concluderà sul sagrato dove verrà impartita la benedizione.
Alla processione, in ottemperanza alle disposizioni sanitarie, parteciperanno i sacerdoti, i membri del Consiglio pastorale e rappresentanti delle commissioni
operanti nelle parrocchie, le autorità ed alcuni fedeli fino al numero consentito dalle regole in vigore. Il corpo musicale Manzoni di Lecco accompagnerà la processione.
Per partecipare alla processione ci si deve iscrivere in segreteria parrocchiale fino ad esaurimento posti.

Martedì 6 ottobre alle 20.30 in Basilica ci sarà la recita del Rosario a cui sono invitati in modo particolare quanti, a vario titolo, collaborano con le realtà della Comunità pastorale.
A seguire si riunirà il Consiglio pastorale della Madonna del Rosario per continuare il lavoro di individuazione di stili e scelte per la vita comunitaria e personale a partire
dalla proposta pastorale dell’Arcivescovo Mario Delpini “Infonda Dio sapienza nel cuore”.

Mercoledì 7 ottobre, festa della Madonna del Rosario: le sante Messe in Basilica delle ore 9.30 e 18.30 sono i momenti significativi della giornata per tutta la Comunità
pastorale. Alle 18.00 sempre in Basilica ci sarà la recita del Rosario.

Ecco le modalità per la prenotazione degli eventi di sabato 3 e domenica 4 ottobre:
• online sul sito www.leccocentro.it
• telefonando alla segreteria parrocchiale al numero 0341 282403
• inviando una mail a segreteria@chiesadilecco.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi